Hyundai N Vision 74: la coupé a idrogeno che conquista tutti

La N Vision 74 è una reinterpretazione moderna del Pony Coupé del 1974, con un blocco elettrico a celle a combustibile.

La nuovissima Hyundai N Vision 74 è stata annunciata da poco e sta già conquistando tutti. Nel 2019, Hyundai ha presentato il concept 45, un precursore della Ioniq 5, ispirato al prototipo Pony Coupé del 1974 di Giorgetto Giugiaro. Ed ecco un nuovo concept che rende omaggio al design italiano.

Ma questa volta in modo molto più chiaro!

Hyundai N Vision 74: la coupé che sta conquistando tutti

Possiamo addirittura parlare di un look neo-retrò, dato che questa N Vision 74 ha la silhouette della Pony Coupé, con in particolare i due finestrini separati da uno spesso montante al centro. Il frontale presenta un cofano largo e piatto e una striscia centrale nera. La N Vision 74 mantiene anche il principio dei doppi fari ai lati della griglia rettangolare, ma reinterpretati con la firma luminosa pixelata dei nuovi modelli elettrici di Hyundai.

Lo stesso vale per la parte posteriore.

Hyundai N Vision 74 dettagli

Mentre la silhouette angolare è riconoscibile, la N Vision 74 sceglie un look molto più bestiale, osando gonfiare i parafanghi posteriori per creare una grande branchia davanti alle ruote.

La parte posteriore è sormontata da un enorme spoiler e presenta un enorme diffusore. Ma non ci sono grandi terminali di scarico, perché la N Vision 74 è un modello elettrico, con una grande batteria da 62,4 kWh, a cui si aggiunge una cella a combustibile (con un serbatoio di idrogeno da 4,2 kg).

I motori sono due, ma entrambi posteriori (il che consente di distribuire la coppia per migliorare la tenuta in curva).

La potenza erogata è di oltre 500 kW, pari a circa 680 CV. La coppia è superiore a 900 Nm. Hyundai promette una velocità massima di oltre 250 km. Grazie alle due fonti di energia, l’auto ha un’autonomia di oltre 600 km.

Purtroppo, la N Vision 74 è attualmente un “laboratorio in movimento”, utilizzato ufficialmente per esplorare nuove strade per la divisione sportiva della N. Non è prevista una versione di produzione. Nel frattempo, Hyundai sta lavorando con Michelin a un progetto di sviluppo congiunto di nuovi pneumatici.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media