Kevin Magnussen: chi è il pilota Haas in Formula 1

Kevin Magnussen, il pilota Haas di Formula 1 che ha dimostrato come il talento può battere le difficoltà economiche.

Kevin Magnussen, classe 1992, è un pilota Danese che dopo una travagliata carriera è riuscito a sbarcare in Formula 1 ed affemmarsi come un ottimo pilota. Il suo talento è riuscito ad abbattere le barriere finanziarie che da sempre interrompono la scalata dei piloti fino alla classe regina.

La dimostrazione che l’impegno, la costanza e la voglia di riuscire paga sempre anche in ambienti generalmente blindati da paletti economici. Kevin Magnussen attualmente vive a Dubai e ha sposato la Louise Gjorup, anch’essa Danese come lui.

Prima di Dubai il pilota ha vissuto per qualche anno nel Surrey, vicino alla base tecnologica McLaren, questo durante il periodo in cui correva appunto con questo Team. In seguitò è tornato in Danimarca a Roskilde, fino a quando non prese la decisione di stanziarsi negli Emirati Arabi.

Dal 2008 al 2009, appunto per problemi economici, ha lavorato nel campo siderurgico come saldatore nelle catene di montaggio. Un grande gesto di umiltà che gli ha reso inaspettato il sedile arrivato nel 2009, da parte del Team corse Renault.

Kevin Magnussen: chi è

La carriera del pilota è decollata nel 2008, quando all’età di soli 16 anni, inizia a correre nel campionato Formula Ford e impara tutte le dinamiche del mondo agonistico del motorsport.

Advertisements

2008: campionato locale Danese e Formula Renault. Debutta in Formula Ford, ma nello stesso anno, riesce a correre per qualche gara anche nel campionato del Portogallo di Renault. à

2009: Renault monoposto e Gran Turismo. Dopo un periodo faticoso a livello finanziario, viene chiamato da Renault per correre in tre diversi campionati organizzati dal colosso Francese.

2010: inizia la Formula 3. Si aprono i giochi dei “grandi”, all’età di 18 anni, entrando a far parte della Formula 3 series.

2011 – 2013: Formula 3 e Renault: Kevin si dedica allo sviluppo delle sue abilità e si allena, la Formula 1 sembra distante ma dovrà aspettare solo un anno per essere ingaggiato dal Circus.

Gli anni in Formula 1 di Magnussen

Nel 2014 arriva la chiamata che aspettava da tempo, finalmente è dentro la Formula 1 e soprattutto con un team competitivo, McLaren (motorizzata Mercedes). L’anno dopo il contratto viene rinnovato, ma cambiano le cose nel Team con l’ingresso di Honda e Magnussen non si trova più così bene nella scuderia.

Nel 2016, anno di transizione, Renault si prende cura del pilota e lo inserisce fra i suoi sedili in attesa di un’offerta da parte di un’altro Team.

Dal 2017 al 2020 inizia la carriera di Kevin Magnussen nel team Haas. É la squadra corse che più di tutte ha valorizzato il pilota e che nel lungo termine è riuscita a migliorare la monoposto grazie al suo lavoro. La stabilità trovata è quella che serviva a Kevin, abituato a cambiare serie e monoposto ogni anno, ora può cercare il risultato.

Contratto rinnovato fino al 2021, potrebbe essere l’ottima chance (grazie al cambio regole della F1) per vincere qualche gara o addirittura ambire al titolo. Attualmente vanta un solo podio nella classe regina, il primo anno da pilota per McLaren.

Scritto da Alessandro Paladini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Romain Grosjean: chi è il pilota dell’Haas

Mercedes AMG Petronas F1 Team: la storia della squadra pluri-premiata

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.