Kymco People S 50 E5, lo scooter leggero e ideale per la città

Kymco People S 50 E5, lo scooter fatto apposta per la città, pratico, leggero, maneggevole ed economico. Tutto ciò che c'è da sapere sul modello

Il Kymco People S 50 E5 è lo scooter fatto apposta per la città. Infatti, è un due ruote pratico, leggero, maneggevole ed economico. Infine, è ideale per chi possiede la patente di tipo AM. Vediamone il prezzo e le caratteristiche.

Kymco People S 50 E5: caratteristiche tecniche

Kymco People S 50 E5 ha un prezzo al pubblico di 2.590,00 Euro. Si segnala che il prezzo è di listino, IVA inclusa e franco rivenditore.

Colorazione, dotazioni e strumentazione dello scooter

Lo scooter è disponibile in una solo colorazione, ovvero l’Antracite Scais Opaco (NH263).

Inoltre, il due ruote dispone di serie delle seguenti dotazioni: bauletto da 33 litri in tinta con la carrozzeria; parabrezza; paramani; doppia presa USB presente sia nel collo del copri manubrio che nel vano sottosella; apertura del vano sottosella attraverso il blocchetto multifunzione; vano sottosella in grado di ospitare un casco integrale ed eventuali extra; vano porta oggetti e un gancio presenti nel retroscudo.

Infine, lo scooter è caratterizzato per la strumentazione digitale che permette di visualizzare tachimetro, contagiri, contachilometri totale e parziale, indicatore livello carburante, voltaggio batteria e spia presa USB.

Caratteristiche del Kymco People S 50 E5

Le caratteristiche del Kymco People S 50 E5 che andremo ad analizzare avranno ad oggetto il motore e la ciclistica: vediamoli in dettaglio.

Il motore è un Kymco KP10F, monocilindrico 4 tempi, raffraddato ad aria e con una cilindrata di 50 cc.

Inoltre, dispone di una potenza massima di 2,4 kW (3,3 CV) a 7.000 giri/minuto e di una coppia massima di 3,4 Nm a 6.000 giri/minuto.

Oltre a ciò, l’accensione è elettronica, l’avviamento è elettrico, l’alimentazione è ad iniezione elettronica e la distribuzione è monoalbero a camme in testa con 2 valvole. Inoltre, la lubrificazione è a carter umido e lo starter è automatico. Infine, la velocità massima è di 45 km/h.

Lo scooter monta una frizione centrifuga automatica a secco, un cambio con variatore continuo di velocità e una trasmissione a cinghia trapezoidale e ingranaggi.

Il due ruote dispone di un telaio in tubi di acciaio e piastre stampate e di una carrozzeria a carenatura integrale.

Inoltre, la sospensione anteriore è a forcella telescopica idraulica e la sospensione posteriore è a forcella con doppio ammortizzatore e precario regolabile. Oltre a ciò, il freno anteriore è a disco e il freno posteriore è a tamburo.

Inoltre, il cerchio anteriore è da 2,15×16” e il cerchio posteriore è da 3,00×14”, entrambi in lega leggera a 5 razze sdoppiate. Infine, il pneumatico anteriore è 100/80-16 e il pneumatico posteriore è 120/80-14.

Lo scooter è caratterizzato dalle seguenti dimensioni: la lunghezza è di 2.070 mm, la larghezza è di 700 mm, l’altezza è di 1.570 mm, l’interasse a carico è di 1.425 mm e l’altezza sella è di 805 mm. Infine, il due ruote è possiede una massa in ordine di marcia di 124 kg.

Normativa, emissioni, consumo e capacità serbatoio dello scooter

Lo scooter rispetta la normativa anti-inquinamento Euro 5 e le emissioni di CO2 si attestano su 50 g/km. Inoltre, il due ruote è caratterizzato dall’avere un consumo di 48 km/l, dal disporre di una capacità serbatoio carburante di 6,2 litri e dall’utilizzare come carburante la benzina verde.

Si segnala che i dati relativi alle emissioni di CO2 e ai consumi derivano da test omologativi Kymco secondo il ciclo WMTC, senza passeggero e senza accessori opzionali.

Scritto da Gabriele Sigmund
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutte le caratteristiche della Pagani Zonda HP barchetta

Le auto più vendute a giugno 2021: conferme e sorprese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media