La Ford Focus Flexifuel è di nuovo disponibile

La Focus, scomparsa dal catalogo in estate, può ora essere nuovamente ordinata con l'interessante versione E85.

Dopo essere scomparsa misteriosamente dal catalogo, la Ford Focus Flexifuel è di nuovo disponibile. L’E85 è un modo ideale per ridurre il budget per il carburante. Anche se oggi è facile convertire il proprio veicolo a benzina, i nuovi modelli cosiddetti “Flexfuel” sono rari.

Lo specialista in questo campo è Ford, l’unico produttore a offrire un’ampia gamma di veicoli direttamente compatibili con l’E85. Ma devono comunque essere disponibili.

La Ford Focus Flexifuel è di nuovo disponibile

I clienti che desideravano acquistare una Fiesta o una Focus Flexfuel hanno avuto una brutta sorpresa: all’inizio dell’estate, Ford ha ritirato questi modelli dal suo catalogo. Non si trattava di un pensionamento anticipato, soprattutto perché questi veicoli erano appena stati sottoposti a un restyling.

Con la carenza di componenti elettronici, Ford non riuscì più a soddisfare la domanda. Con i tempi di consegna alle stelle, l’ovale blu ha deciso di bloccare tutti i nuovi ordini per qualche settimana.

La situazione si è risolta all’inizio dell’anno scolastico e la Focus è di nuovo disponibile nel configuratore Ford. La vettura compatta è dotata di un motore 1.0 da 125 CV con micro-ibridazione. Il cliente può scegliere tra il cambio manuale e quello automatico Powershift.

Ford Focus Flexifuel e85

Ford Puma Flexifuel E85: ecologia e risparmio

La Ford Puma E85 vi farà risparmiare una notevole quantità di denaro quando la userete. Poiché l’E85 è considerato ecologico, è molto meno tassato, il che si riflette in un prezzo per litro di 0,67 euro in media rispetto a 1,49 euro per l’SP95.

Di conseguenza, con l’E85, la Ford Puma è il modello con il più basso costo per chilometro sul mercato. In termini concreti, un pieno vi costerà 28 euro contro 63 euro per l’SP95. Sulla base di 15.000 km all’anno, il risparmio ammonta a 612 euro: una differenza del 44% nel bilancio tra i due carburanti.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media