Lincoln Star Concept, un primo passo tardivo verso l’elettrico

Il marchio top di gamma di Ford cerca di fare un primo passo verso l'elettrico.

La Lincoln Star Concept potrebbe essere un primo passo avanti nel futuro elettrico. Negli ultimi mesi, Ford ha cercato di concretizzare il suo piano di elettrificazione. Soprattutto in Europa, dove l’ovale blu sarà 100% elettrico entro il 2030, ma ci sono anche molti progetti in Nord America.

Lincoln sembrava essere stata lasciata fuori da questo grande racket dopo l’abbandono del progetto di modello congiunto con Rivian.

La Lincoln Star è il primo veicolo elettrico del marchio. È ancora un concept, ma prefigura le intenzioni a medio termine del marchio, che prevede di lanciare tre modelli elettrici entro il 2025 e un quarto nel 2026. Entro questa data, il marchio prevede già di raggiungere la metà dei suoi volumi con questi modelli.

Questo grande crossover dovrebbe essere tradotto in un modello di produzione nei prossimi due anni, su una nuova piattaforma dedicata ai veicoli elettrici.

Lincoln Star Concept: un nuovo volto

Questo renderà Lincoln uno degli ultimi produttori premium a entrare nel mercato delle auto elettriche. Come nel caso del rilancio del suo marchio di lusso un decennio fa, Ford sta cercando di fare la differenza. Non si tratta di arrivare non solo in ritardo, ma anche con un modello identico a quello che già esiste.

Il concept di Lincoln Star cerca quindi di affermare una certa arte di vivere in casa.

Il concept è il primo a nascere sotto la direzione di Anthony Lo. Il nuovo capo del design alla Ford, appena arrivato dalla Renault, sta abbozzando le grandi linee della futura Lincoln. Come i suoi rivali, il marchio americano sta cercando di forgiare la sua identità in un mondo dove grandi griglie cromate non sono più la norma.

Questo si ottiene attraverso l’uso di effetti di luce e trasparenza. Non tutto è stato completamente cambiato, poiché l’effetto inaugurato dalla berlina Zephyr in Cina è ancora al suo posto.

Lincoln Star Concept ford

Un’auto elettrica in cui vivere

Il veicolo qui è potenzialmente completamente autonomo (questo non sarà il caso nella produzione di serie). Ciò rende più facile creare un’atmosfera da salotto nella cabina. Le due file di sedili possono interfacciarsi una volta che il volante è retratto sotto il cruscotto. In modalità di guida, c’è uno schermo a tutta larghezza, più una piccola area touch al centro e un quadrante rotante sulla console. Oltre ai tradizionali colori chiari di Lincoln, il concept di Star presenta ambienti interni che sono più che semplici stili di guida. Lincoln Embrace combina luce, suono e gestione dei profumi. Ci sono tre modalità: Coastal Morning, Mindful Vitality e Evening Chill.

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media