Marc Philipp Gemballa Marsien: una supercar da 740 CV pronta per la Dakar

Tutte le interessanti novità sull'ultima creatura di Marc Philipp Gemballa.

La Marc Philipp Gemballa Marsien è un’ambiziosa supercar con capacità off-road creata dall’azienda. La produzione è prevista per la fine del 2021. Marc Philipp Gemballa non è associato alla Gemballa GmbH.

Scopriamo tutti i dettagli.

Marc Philipp Gemballa Marsien: caratteristiche

Basata sull’ultima Porsche 911 Turbo S, la Marc Philipp Gemballa Marsien prende il nome dalla parola francese “marziano”. Il significato è ispirato alle dune di sabbia, simili a quelle di Marte, del deserto degli Emirati Arabi, dove l’auto è stata sviluppata.

L’esperto di tuning Ruf ha potenziato il motore a sei cilindri per produrre 740bhp e 686lb ft di coppia, permettendo alla Marc Philipp Gemballa Marsien di colpire 0-62mph in 2.6sec.

Tutto ciò per una velocità massima di 205mph. I clienti possono optare per un aggiornamento “seconda fase” che solleva la potenza di nuovo a 819 CV, grazie all’aggiunta di turbocompressori migliorati, mappatura del motore rivisto e modifiche alla trasmissione.

Marc Philipp Gemballa Marsien sostiene che il motore è ancora conforme alle ultime normative sulle emissioni Euro 6. Precedentemente noto come Project Sandbox, il veicolo di base ha ricevuto una serie di modifiche radicali per renderlo in grado di affrontare terreni accidentati.

Le sospensioni sono interamente fatte su misura e fornite dallo specialista KW Automotive, che ha montato doppi quadrilateri all’anteriore con tecnologia di ammortizzatori a pistoni solidi e “controllo attivo intelligente degli ammortizzatori”. La distanza da terra può essere aumentata da 120 mm in “modalità stradale” a 250 mm per il fuoristrada.

A quanto pare gli ammortizzatori reagiscono alle condizioni in 20 millisecondi. Sono state inoltre aggiunte le modalità di guida per ghiaia, fango, sabbia e neve a quelle già fornite dalla Porsche per la guida su strada.

Marc Philipp Gemballa Marsien: altre caratteristiche

La Marc Philipp Gemballa Marsien viene fornita con due set di ruote in alluminio forgiato con bloccaggio centrale, oltre a pneumatici Michelin Ultra High Performance e All Terrain. Per i clienti che vogliono concentrarsi sul fuoristrada, c’è un pacchetto opzionale con sospensioni Reiger e ammortizzatori da rally che offrono ancora più corsa delle sospensioni e distanza dal suolo rispetto allo standard.

Altri aggiornamenti includono una carrozzeria interamente in fibra di carbonio, prodotta da un’azienda tedesca che fornisce anche team di Formula 1. C’è uno scarico in titanio su misura e la trasmissione fornirà potenza a tutte e quattro le ruote in modo più coerente. Inoltre, la carrozzeria include il software CFD (fluidodinamica computazionale), per garantire efficienza e sicurezza ad alta velocità.

All’interno, c’è una scelta di un rivestimento interno in pelle o Alcantara per completare la console centrale in fibra di carbonio. Gemballa tuttavia sostiene che è possibile una personalizzazione completa, suggerendo che i clienti possono rendere gli interni incredibilmente sontuosi in base al loro budget.

I prezzi per la conversione partono da 495.000 euro (circa 423.000 sterline), mentre la 911 Turbo S con specifiche di base parte da 161.000 sterline nel Regno Unito. Dopo che le opzioni e le tasse saranno aggiunte, gli acquirenti di Marsien affronteranno un conto ben sopra le 600.000 sterline.

L’auto è attualmente in fase di omologazione per i mercati europei, mediorientali e statunitensi, con produzione limitata a 40 unità. Di questi, 10 modelli in edizione limitata di lancio sono già stati venduti.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hyundai Elantra N rivaleggia con la Honda Civic Type R con 276 CV

Suzuki GSX S 1000 F: informazioni e dettagli

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media