Mercedes Maybach GLS: le caratteristiche del suv più lussuoso

Mercedes Maybach GLS, le principali caratteristiche del Luxury SUV che lancia la sfida a Bentayga e Cullinan.

Maybach è un sub-marchio di Mercedes conosciuto per le creazioni basate sulle vetture della stella a tre punte. Lo scopo di questo brand è di arricchire i modelli di quel lusso e fascino utile a migliorare l’esperienza una volta saliti a bordo.

Hanno reso la GLS un suv iper-lussuoso adatto a pochi facoltosi clienti. In questo articolo analizziamo il modello.

Mercedes Maybach GLS: caratteristiche esterne

Esternamente sono subito evidente a chi conosce il marchio le differenze con il modello di Mercedes, innanzitutto la mascherina frontale è diversa, più imponente e con un motivo a liste verticali che ricorda il gessato, che caratterizza questa casa.

I cerchi hanno un disegno unico, a raggi e sono disponibili nella dimensione da 23 pollici.

Il retroreno invece è identico al GLS della Mercedes diversi sono il disegno dei terminali di scarico e il sottoscocca cromato.

Infine la vernicitura è unica per questo modello ed è a doppia tonalità.

Mercedes Maybach GLS: gli interni

Gli interni sono la manifestazione del lusso più elevato. La versione a quattro posti posteriori offre poltrone da prima classe con ampio spazio per le gambe.

Sulle cinture sono presenti i loghi Maybach ricamati a testimonianza dell’artigianalità della casa per i propri prodotti.

A livello tecnologico colpisce l‘illuminazione interna che illumina il rivestimento interno del tetto. Inoltre vi è il sistema MBUX dedicato ai sedili posteriori che offre la possibilità di guardare i film e godere della connettività Wi-Fi a bordo.

Mercedes Maybach GLS: il prezzo

Tutto questo lusso però ha un prezzo. Qui vi è in un certo senso la sorpresa in positivo. Infatti la Mercedes Maybach GLS, in entrambe le versioni EQ-Boost e Mild Hybrid ha un prezzo di partenza pari a 169.500€.

Una cifra nettamente inferiore rispetto alle rivali che hanno prezzi di partenza decisamente più elevati. Crediamo che possa equipararsi alla concorrenza grazie all’abbondante possibilità di personalizzazione.

Qui altri luxury suv che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Twitter è in fermento per la carenza di carburante nel Regno Unito

Maserati GranTurismo 2022: torna la sportiva del Tridente

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media