Naon Zero-One: le caratteristiche dello scooter elettrico

Questa due ruote originale e minimalista è il risultato di un lavoro di squadra i cui membri provengono da Porsche, Audi e Volkswagen.

Il nuovo Naon Zero-One ha dei piani specifici in mente, e sono decisamente interessanti. Essere qualitativi e innovativi, facendo attenzione a rimanere sostenibili ed ecologici. Questa è l’ambizione della startup berlinese Naon, che presenta il suo nuovo scooter elettrico con uno stile futuristico e prestazioni di prim’ordine.

Disponibile in due versioni, il Naon Zero-One promette di attirare sia i titolari della patente BSR (equivalente a 50) che quelli della patente A1 (equivalente a 125).

Naon Zero-One: minimalista

Il design dello scooter elettrico è quanto di più futuristico si possa desiderare, con un telaio monoscocca in alluminio completamente visibile e un sedile che sembra stare in equilibrio. Non c’è nessun rivestimento di plastica, nessun fronzolo. Nella parte anteriore, lo scooter ospita un parabrezza trasparente con un rivestimento multistrato, offrendo sia la protezione contro l’abrasione e i raggi UV, così come una visione senza precedenti della strada.

Concentrandosi più sulla qualità che sulla quantità, la Naon Zero-One sembra usare pochissimi componenti, il che la fa quasi sembrare una concept bike. Vale anche la pena notare che l’e-scooter è in grado di ospitare un casco sotto il sedile. Inoltre, questa due ruote originale e minimalista è il risultato di un lavoro di squadra i cui membri provengono da Porsche, Audi e Volkswagen.

Naon Zero-One caratteristiche

Fino a 100 km/h

Sono disponibili due versioni dello scooter: la prima sviluppa 3 kW (categoria L1e) ed è capace di raggiungere una velocità di 45 km/h. Il secondo sviluppa 7 kW (10 kW di picco, categoria L3e), e può andare fino a 100 km/h. Per quanto riguarda la potenza, il Naon Zero-One può ospitare due batterie rimovibili di 2,4 kWh ciascuna, per un’autonomia da 70 a 140 km in condizioni urbane.

Tuttavia, sarà necessario affittare la batteria (25 euro al mese per batteria), o spendere altri 1.000 euro per acquistarla direttamente.

Questo è un costo extra significativo, soprattutto se si considera che gli scooter hanno un prezzo di 4.920 euro e 6.420 euro. Per il resto, il comfort, la sicurezza e la maneggevolezza sono affidati a un sistema di sospensioni e frenata ABS noto come “gamma”, un centro di gravità molto basso. Infine, il Naon Zero-On ha un sistema collegato per la diagnosi e la manutenzione.

Lo scooter in breve

  • Uno scooter elettrico con un design minimalista di grande successo
  • Illuminazione a LED / sistema collegato / parabrezza trasparente
  • Motore della ruota: da 3 a 7 kW / da 45 a 100 km/h
  • Categoria: L1e e L3e
  • Batterie rimovibili: 2,4 kWh ciascuna / autonomia da 70 a 140 km
  • Prezzo: da 4.920 a 6.420 euro (batteria esclusa)

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BYD Yuan Plus: un nuovo bestseller elettrico?

Renault Austral: ultimo teaser prima della presentazione dell’8 marzo

Leggi anche
Contents.media