La nuova Porsche Macan del 2021 sarà ancora più potente

La nuova Porsche Macan, tra l'altro, avrà anche un design davvero funzionale.

Porsche ha aggiornato la sua Macan per la seconda volta prima del lancio della nuova Macan elettrica, prevista per l’anno prossimo. Il SUV è stato trattato con miglioramenti delle prestazioni, modifiche stilistiche e un abitacolo completamente revisionato, per mantenerlo fresco fino alla fine del suo ciclo.

Macan: gli aggiornamenti

La Macan standard, la S e la GTS sono ora tutte più potenti di prima (la Turbo è stata interrotta). La Macan entry-level mantiene il suo 2.0 litri turbo quattro, ma con una spinta da 241bhp a 261bhp, mentre la Macan S ha sostituito il suo 3.0 litri V6 per un 2.9 litri V6. Entrambi ricevono anche riduzioni nei loro tempi di sprint per 0-62 miglia.

Nel frattempo, la Macan GTS ha avuto il suo V6 da 2,9 litri sintonizzato per abbinare quasi esattamente l’output della vecchia Macan Turbo, a 434 CV e 405 lb ft. Porsche sostiene che può sprintare da 0-62mph in 4.3sec e raggiungere una velocità massima di 169mph.

Come prima, l’attenzione della GTS si basa sulla prestazione dinamica, in modo da ottenere torque vectoring, un calo della sospensione di 10mm e molle dell’aria più rigide ad ogni estremità.

Tutto ciò dovrebbe contribuire a una risposta più rapida e a una stabilità decisamente migliore.

Sono state effettuate anche alcune modifiche stilistiche, tra cui una griglia anteriore rimodellata, un diffusore posteriore rivisto, nuovi fari a LED di serie e ruote più grandi.

La variante GTS segue la tradizione Porsche, guadagnando una serie di elementi di rivestimento neri e un diffusore posteriore su misura. L’aggiornamento estetico è più evidente all’interno, tuttavia, dove una console centrale ridisegnata porta la Macan in linea con la sua sorella maggiore, la Cayenne, e la più recente Panamera fastback.

Altri cambiamenti

Il cambiamento più ovvio è la rimozione dei tasti fisici e degli interruttori. Sono sostituiti da icone tattili e illuminanti aptici che, insieme a un selettore di marcia più piccolo, rendono il set-up più pulito e meno ingombrante.

L’esposizione di infotainment di 10.9in rimane e, nonostante non ci sia una conferma, si pensa che quest’ultimo sia aggiornato alla piattaforma di sesta generazione di Porsche. Tra le altre cose, è presente una miriade di nuove opzioni di personalizzazione, in modo da garantire grande libertà di scelta. Le cuciture dei sedili possono ora essere selezionate in una gamma di colori brillanti, con un orologio analogico al centro del cruscotto a risaltarne l’abitacolo. Precedentemente incluso come parte del pacchetto opzionale Sport Chrono, ora quest’ultimo è presente su tutti i modelli.

La Macan continua a giocare un ruolo vitale nel commercio, avendo venduto 600.000 unità dal suo lancio, di cui circa 480.000 a nuovi clienti. I nuovi modelli sono disponibili su ordinazione a partire da 47.780 sterline per la Macan. 53.300 sterline per la Macan S. 64.770 sterline per la Macan GTS. Le prime consegne sono previste a partire da ottobre.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La nuova Kia Niro del 2022 avrà un nuovo design e interni rinnovati

La nuova Peugeot 108 avrà nuovi colori e design

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media