Renault Zoe: quale versione scegliere?

Quale Renault Zoe scegliere tra le due motorizzazioni disponibili e i tre livelli di allestimento? Vi aiutiamo con questa sintesi.

Vorreste acquistare una Renault Zoe ma non sapete quale versione scegliere? Sono passati più di 10 anni da quando Renault ha presentato la sua Zoe, che è la city car elettrica più venduta. Il costruttore francese è in fase di ristrutturazione su molti punti, in particolare sulla denominazione di questi modelli e, per il 2022 e gli anni a venire, sono ora presenti in catalogo 2 motori e 3 livelli di finitura.

Renault Zoe: quale versione scegliere?

Solo due motori

La Renault Zoe è una city car elettrica e quindi relativamente pesante, con un peso minimo di 1.500 kg. Quindi, per spostarla senza problemi, gli ingegneri l’hanno dotata di motori adeguati, scegliendo l’R110, che sviluppa 109 CV e 225 Nm, spingendola da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi e consentendo una velocità massima di 135 km/h.

L’altro motore, il R135, sviluppa 136 CV e 245 Nm per un tempo da 0 a 100 km/h di 9,5 secondi e una velocità massima di 140 km/h. In entrambi i casi, la Zoe è dotata di una batteria da 52 kWh e di un caricabatterie a bordo da 22 kW AC, che le consentono un’autonomia di 395 km per la prima e di 386 km per la seconda, secondo il ciclo combinato WLTP.

Renault Zoe quale versione si dovrebbe scegliere

Tre livelli di allestimento

L’entry level si chiama Equilibre e offre di serie il cruise control, l’AEBS (Advanced Emergency Braking System), il climatizzatore (manuale), il touch screen da 7 pollici (compatibile con Car Play e Android Auto) e la scheda vivavoce.

All’esterno, l’auto ha solo ruote in lamiera da 15 pollici con copriruota. È disponibile per 33.700 euro, escluso il bonus ambientale di 6.000 euro.

Il livello intermedio della gamma, Evolution, riceve in aggiunta al livello precedente il sistema di riconoscimento dei segnali stradali, i radar di parcheggio prima e dopo, il climatizzatore automatico o l’avviso di superamento della linea e l’assistenza per mantenere la corsia. All’interno, le modifiche sono minime, tranne che per il fatto che lo schermo multimediale riceve il GPS e che il sedile a panchina può essere diviso per 2/3.

Questo livello di allestimento ha un prezzo di 34.900 euro (escluso il bonus di 6.000 euro) ed è dotato di antenna shark e cerchi in lega da 16 pollici. Infine, il top di gamma Iconic è dotato di cerchi in lega da 17 pollici con inserti in Warm Titanium. Lo stesso colore si ritrova sui bordi dei fendinebbia e sulla griglia anteriore. All’interno, oltre ai rivestimenti in TEP e ai profili dorati sui sedili, spicca lo schermo di infotainment da 9,3 pollici con navigatore e telecamera posteriore. La Zoe è disponibile a 36.900 euro, escluso il bonus ambientale di 6.000 euro.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com