Segnali di pericolo: quali sono e cosa significano

I segnali di pericolo fanno riferimento a un pericolo lungo la strada al quale il conducente deve prestare attenzione. Ecco quali sono.

I segnali di pericolo fanno parte dei segnali verticali, insieme ai segnali di prescrizione e ai segnali di indicazione. I segnali verticali sono i cosiddetti cartelli stradali e prevalgono sui segnali orizzontali.

Segnali di pericolo: quali sono

I segnali di pericolo hanno lo scopo di preavvisare il conducente che circola lungo la carreggiata di un pericolo imminente, di indicarne la natura e di suggerire il comportamento più giusto.

Hanno la forma di triangolo equilatero con vertice in alto. Hanno, inoltre, il bordo rosso e solitamente sono posti a una distanza di 150 metri dal pericolo al quale si riferiscono. Nei casi in cui sono presenti questi segnali è opportuno rallentare, tenere una distanza di sicurezza maggiore ed evitare manovre improvvise. Si suddividono nelle seguenti tipologie:

  • Strada deformata: il segnale preavvisa un tratto di strada con la presenza di buche;
  • Dosso: il segnale indica la presenza di una salita seguita da una discesa che limita la visibilità;
  • Cunetta: il segnale indica la presenza di una discesa seguita da una salita;
  • Curva a destra o a sinistra: segnala una curva pericolosa che limita la visibilità.

    Il cartello stradale può raffigurare anche una doppia curva a distanza di pochi metri l’una dall’altra;

  • Attraversamento pedonale, tranviario, ciclabile e passaggio a livello;
  • Discesa o salita pericolosa;
  • Strettoia simmetrica: il segnale indica che la strada sta per stringersi sia a destra sia a sinistra, solo a destra oppure solo a sinistra;
  • Banchina pericolosa: il segnale preavvisa che la banchina diventa cedevole;
  • Strada sdrucciolevole: preavvisa un tratto di strada che diventa scivolosa a causa di una forte riduzione di aderenza;
  • Doppio senso di circolazione: preavvisa che la strada da senso unico diventa a doppio senso di marcia e si può trovare veicoli nel senso opposto;
  • Caduta massi: il segnale indica che lungo il tragitto esiste il pericolo di caduta di massi dalla parte rocciosa a lato della strada.
Scritto da Marica Massaccesi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come togliere il ghiaccio dall’auto: i nostri consigli infallibili

Suzuki SV 650 2021, la naked immortale

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media