Subaru presenta la nuova Crosstrek e celebra un anniversario importante

Subaru presenta la terza generazione della Crosstrek, che logicamente sarà lanciata il prossimo anno in Europa.

Subaru sta abbandonando il nome XV: ora si chiama Crosstrek ovunque sia venduto. Questo modello è particolarmente popolare sul mercato americano, dove ha venduto diverse centinaia di migliaia di unità. Una bella prestazione per un SUV totalmente assente in Europa, con immatricolazioni più che riservate.

Il paradosso Subaru, tra il suo successo nel paese dello zio Sam e la sua grande discrezione nel Vecchio Continente, dove i clienti sono meno sensibili all’immagine del marchio Subaru. E dove, inoltre, le emissioni di CO2 sono penalizzanti.

Subaru Crosstrek: rinnovamento o restyling?

Leggendo le specifiche tecniche, ci si chiede se si tratti di un cambio generazionale o di un importante restyling. La nuova Crosstrek utilizza la piattaforma Subaru Global, il motore a benzina 2.0 Boxer con leggera ibridazione e la trazione integrale.

Una ricetta strettamente identica alla precedente. In realtà, i cambiamenti sono più numerosi di quanto sembri, con una struttura più rigida e completamente nuova, interni completamente ridisegnati e nuove tecnologie. All’interno, i più esperti avranno notato la comparsa di un nuovo touchscreen e di una plancia leggermente più pulita.

D’altra parte, mentre Subaru offre ora la strumentazione digitale sulle recenti WRX e Levorg, non è così per la Crosstrek, che mantiene un quadro strumenti analogico.

È un peccato…

Per quanto riguarda il motore, troviamo il buon vecchio 2.0 ibrido ad aspirazione naturale, ma Subaru non menziona la potenza o la coppia. Il marchio giapponese precisa inoltre che questa è la configurazione per il mercato nazionale. Se Subaru vendesse questa Crosstrek in Italia e in Europa, potremmo avere diritto a un altro blocco di combustione.

Subaru Crosstrek 2023

Ai quattro cilindri è associata una trasmissione CVT a variazione continua e la trazione integrale permanente. Da notare anche la presenza di sospensioni McPherson all’anteriore e a doppio braccio oscillante al posteriore.

Le caratteristiche principali della nuova Subaru Crosstrek :

  • Lunghezza: 4,48 m
  • Larghezza: 1,80 m
  • Altezza: 1,58 m
  • Passo: 2,67 m
  • Peso: 1540-1620 kg

Un anniversario importante per Subaru

Nel settembre 1972, Subaru lanciò la sua prima autovettura a trazione integrale: la Leon Estate Van. Subaru celebrava così cinquant’anni di ciò che aveva reso il marchio forte in tutto il mondo. La trasmissione si è ovviamente evoluta in modo considerevole. Esistono diverse configurazioni della Subaru AWD, tra differenziale autobloccante meccanico e splitter a controllo elettronico. Dal 1972, Subaru ha prodotto 21 milioni di veicoli a trazione integrale: il 98% delle vendite di Subaru in questo periodo!

Va detto che la trasmissione “simmetrica” presenta molti vantaggi: motore, cambio e differenziale formano un’unica linea estremamente bassa. Da qui il nome “simmetrico” (visto dall’alto, ogni lato è simile). Il baricentro più basso e il posizionamento del cambio sono resi possibili dalla compattezza del motore Boxer.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media