Tazzari Minimax: il concorrente dell’Ami con variazioni sorprendenti

Diverse versioni per ogni esigenza!

Tra le novità più interessanti, rientra il nuovo Tazzari Minimax. Con i motori a combustione che saranno vietati nelle città, il mercato delle auto elettriche da città è in piena espansione. Ecco perché negli ultimi mesi sono stati lanciati diversi veicoli leggeri a zero emissioni.

La Citroën Ami è ovviamente il miglior esempio di questo tipo di veicolo, essendo un quadriciclo elettrico. In Cina, Wuling ha anche annunciato un veicolo simile nei giorni scorsi. Ora è il turno dell’azienda italiana Tazzari di interessarsi alla soluzione.

Per un tempo in corsa per produrre il Microlino, il produttore ha presentato tre veicoli elettrici leggeri.

Tazzari Minimax: due versioni, due motori e due batterie

Alla fine, Tazzari rilascerà un veicolo elettrico con il nome di Minimax.

Questo esisterà in due versioni, Minimax 45 e Minimax 80, in riferimento alla velocità massima della city car. Il Minimax 45 è il vero concorrente della Citroën Ami, poiché può essere guidato a partire dai 14 anni. La Minimax 80, d’altra parte, è un’auto piccola e richiede una patente B per guidare.

Questo piccolo veicolo è progettato per la città con una lunghezza di 2,13 metri, una larghezza di 20 metri e un’altezza di 1,67 metri.

Il suo peso, che è tra 425 e 450 chili senza batteria, la rende un’auto agile. Il Minimax 45 è alimentato da un motore da 6 kW che può raggiungere un picco di 10 kW. La versione 80 ha una potenza nominale di 11,5 kW e una potenza di picco di 15 kW.

Per ogni versione, sono disponibili due configurazioni di batterie:

Il Minimax 45 può essere equipaggiato con una batteria da 5,6 kWh o 11,2 kWh.

L’autonomia è di 81 e 162 chilometri, rispettivamente.

Il Minimax 80 ha una batteria da 7,8 kWh nella versione base e una versione da 11,2 kWh come opzione. Calcolata a una velocità costante di 45 km/h, l’autonomia delle due versioni è di 112 e 162 chilometri rispettivamente.

Il veicolo e la batteria hanno una garanzia di due anni. Un caricatore di bordo da 2 kW, avvio e apertura senza chiave e un sistema audio Bluetooth sono caratteristiche standard. La versione base del Minimax 45 ha un prezzo a partire da 12.990 euro.

Tazzari Minimax dettagli

Per il tempo libero

Tazzari non intende limitare la sua offerta a questi due modelli e propone altri due modelli nettamente diversi. Il Minimax Cubo è un mini veicolo utilitario elettrico, che può essere usato come un furgone o un pick-up.

Un metro più lungo del Minimax, il Cubo pesa 600 chili e può trasportare 600 chili di carico utile. Ha una velocità massima di 65 km/h e può offrire fino a 510 litri di volume. Ha la stessa potenza del Minimax 80, a 11,5 kW, con un picco di 15 kW. Le batterie da 7,8 kWh e 11,2 kWh sono disponibili, così come un pacchetto più grande da 22,4 kWh che estende l’autonomia a oltre 300 chilometri.

Il Minimax Cubo può sostituire il caricatore di bordo da 2 kW con un caricatore da 3,3 o 6,6 kW. Il prezzo base del piccolo furgone elettrico italiano è di 17.990 euro. Più giocoso, il Minimax Zero 4 è nella categoria dei buggy elettrici. È lungo 3,2 m, richiede una licenza B e ha una potenza di picco di 25 kW (15 kW nominali). Pesa 450 chili senza batteria. Sono disponibili due opzioni di batteria: 8 kWh o 14,2 kWh per un’autonomia da 103 a 180 km con una singola carica. Il prezzo base del Tazzari Zero 4 è di 18.990 euro. A tal proposito, anche Polaris ha da poco annunciato un buggy da 225 cavalli.

Scritto da Sabrina Rossi
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Erik
03/12/2021 9:24

Larghezza 120 centimetri

Renault porta la 4L elettrica al livello successivo

Migliori auto cabrio 2021: modelli e caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media