Triumph Street Triple RS, la naked top di gamma di Triumph

Il prezzo e la scheda tecnica della Triumph Street Triple RS, la naked punto di riferimento per l'intera categoria. Tutto ciò che c'è da sapere sul modello

La nuova Triumph Street Triple ci viene presentata dalla Casa madre in quatto modelli: la Street Triple S, la Street Triple R, la Street Triple R Low e la Street Triple RS. Tutti questi modelli hanno un carattere aggressivo, uno stile iconico e rappresentano un punto di riferimento per handling e prestazioni.

Inoltre, sono divertenti e ideali sia per la pista che per la strada. Tuttavia, in questo articolo analizzeremo esclusivamente il top di gamma, ovvero la Triumph Street Triple RS: vediamone il prezzo e la scheda tecnica.

Triumph Street Triple RS: prezzo e caratteristiche

Il prezzo della Triumph Street Triple RS parte da 12.100 Euro. Si segnala che il prezzo è franco concessionario.

Questa naked è disponibile in due colorazioni, ovvero il Matt Jet black e il Silver Ice.

Si segnala che è presente una differenziazione di prezzo a seconda della colorazione scelta.

Infine, per quanto riguarda la strumentazione TFT di seconda generazione, questa offre una grafica innovativa e funzionalità ottimizzate. Infatti, grazie alla connettività Bluetooth è possibile interagire con il modulo opzionale per controllare GoPro, navigatore, musica e smartphone.

Scheda tecnica della Triumph Street Triple RS

La scheda tecnica della Triumph Street Triple RS che andremo ad analizzare avrà ad oggetto il motore, la trasmissione e il telaio.

Vediamoli in dettaglio.

Il motore è raffreddato a liquido, 12 valvole, doppio albero a camme in testa e 3 cilindri in linea. Inoltre, possiede una cilindrata di 765 cc, un alesaggio di 77,99 mm, una corsa di 53,4 mm e un rapporto di compressione di 12,54:1.

Oltre a ciò, dispone di una potenza massima di 123 CV (90,5 kW) a 11,750 giri/minuto e di una coppia massima di 79 Nm a 9350 giri/minuto.

Inoltre, il sistema di iniezione è elettronico sequenziale multipoint con SAI ed è presente il controllo elettronico dell’acceleratore. Infine, l’impianto di scarico è 3 in 1 in acciaio inossidabile con terminale basso.

La naked monta un cambio a 6 rapporti con Triumph Shift Assist, una frizione multidisco in bagno d’olio di tipo assistita antisaltellamento e una trasmissione finale a catena.

La due ruote dispone di un telaio anteriore a doppia trave in alluminio e di un telaio posteriore pressofuso ad alta pressione. Inoltre, il forcellone è a doppio braccio in lega d’alluminio pressofusa.

Oltre a ciò, la ruota anteriore è in lega di alluminio da 17 x 3,5″ e la ruota posteriore è in lega di alluminio da 17 x 5,5″. Inoltre, il pneumatico anteriore è 120/70 ZR17 e il pneumatico posteriore è 180/55 ZR17.

Oltre a ciò, la sospensione anteriore è a forcelle rovesciate Showa “big piston” e la sospensione posteriore è a monoammortizzatore Öhlins con serbatoio separato. In entrambe le sospensioni sono presenti smorzamento della compressione, dell’estensione e precarico regolabili.

Infine, il freno anteriore è a doppio disco flottante con pinze monoblocco radiali Brembo a 4 pistoncini, mentre il freno posteriore è a disco singolo fisso con pinza scorrevole Brembo a pistoncino singolo. In entrambi i freni l’ABS è disinseribile.

Dimensioni, peso e capacità serbatoio della naked

La naked è caratterizzata dalle seguenti dimensioni: la larghezza del manubrio è di 775 mm; l’altezza senza specchietti è di 1.085 mm; l’altezza della sella è di 825 mm; l’interasse è di 1.405 mm; l’angolo di inclinazione è di 23,9 gradi; l’avancorsa è di 100 mm. Infine, la due ruote è caratterizzata da un peso di 166 kg e da una capacità serbatoio di 17,4 litri.

Normativa, emissioni e consumo della naked

La naked rispetta la normativa anti-inquinamento Euro 5 e le emissioni di CO2 si attestano su 119 g/km. Inoltre, la due ruote è caratterizzata per un consumo di carburante di 5,2 l/100 km.

Si segnala che i valori delle emissioni di CO2 e del consumo di carburante sono misurati in conformità alla normativa 168/2013/CE. Inoltre, i valori del consumo di carburante sono stati ricavati in condizioni di prova specifiche e servono solo a scopo comparativo. Di conseguenza, essi potrebbero non riflettere i risultati di guida effettivi.

Scritto da Gabriele Sigmund
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yamaha Tricity 125: motocicletta agile e veloce su strada

Kymco G Dink 300i ABS, lo scooter dal design moderno e compatto

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media