Notizie.it logo

Tutte le novità automotive di marzo

automotive

Qui di seguito tutte le più importanti novità del settore automotive di marzo

Vediamo in questo articolo tutte le novità di marzo del settore automotive. Molte sono infatti le news in arrivo dal settore, qui di seguito solo quelle che maggiormente influiranno sul futuro del mercato.

Car of the Year 2019

A marzo è stato assegnato il premio Europen Car of the Year 2019, vinto dalla Jaguar I-Pace. Si tratta di un riconoscimento molto importante per Jaguar, che vince il premio per la prima volta con un veicolo completamente elettrico. Al secondo posto la Alpine A110, che ha sfiorato la vittoria ma che si è dovuta arrendere allo spareggio.

Skoda Scala

Presentata la nuova Skoda Scala, nuova segmento C che sostituisce la Rapid. Si tratta di un mezzo che sulla carta ha le potenzialità per sfondare nel mercato europeo. Molto apprezzati i gruppi ottici LED e l’ampia varietà di motorizzazioni disponibili. Il progetto, completamente nuovo, si presenta infatti molto curato ed esteticamente accattivante.

Alfa Romeo Tonale

Presentato al Salone di Ginevra il concept dell’Alfa Romeo Tonale. Il crossover di Arese arriverà nel 2020 e sarà disponibile in versione ibrida plug-in.

La X2 e la GLA avranno molto presto una nuova rivale. Da capire meglio quante modifiche verranno fatte al concept, che in realtà non ci ha convinti del tutto. Facciamo in ogni caso il tifo per FCA affinché riesca a lanciare al più presto nuovi modelli.

Seat fa il record di immatricolazioni

Nel mese di marzo 2019 Seat ha immatricolato 62.500 automobili in tutto il mondo, facendo così registrare il record assoluto per la Casa. Si tratta di un risultato importante per la Casa, che ha infatti deciso di ampliare la vendita delle sue vetture anche in Paesi del Nord Africa e del Sud-America. Questa è il genere di notizia che magari non interessa direttamente al lettore, ma se presto sul mercato vedremo le Seat Tarraco il motivo è soprattutto questo.

ENI e FCA sviluppano un carburante

Si è conclusa la fase di test per il nuovo carburante “A20” sviluppato da ENI congiuntamente con FCA. Il nuovo carburante è stato testato per 13 mesi sulle Enjoy a Milano.

Quasi 50.000 i chilometri percorsi e nessun problema riscontrato sono ottimi numeri con cui concludere i test. Il nuovo carburante è realizzato con una percentuale maggiore di componenti bio e riesce a ridurre del 3% le emissioni di CO2 allo scarico. Grazie ad un numero di ottano maggiore rispetto alla benzina “comune” anche l’efficienza del motore ha dei benefici, riducendo i consumi. Questo carburante sarà compatibile con tutti i veicoli benzina prodotti dal 2001 in poi, ovvero il 60% dei veicoli a benzina circolanti in Italia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAYAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...