Un logo nuovo di zecca per Citroen: ecco com’è

Il marchio francese segue Dacia e altri produttori nel cambiamento della propria identità visiva. Il nuovo logo si ispira a quello presente sulle griglie Citroën degli anni Venti.

Per essere una sorpresa, è una sorpresa: Citroen ha pubblicato un comunicato stampa in cui annunciava un nuovo logo. Si tratta di qualcosa che non ci aspettavamo proprio dal marchio con i galloni che, ricordiamolo, non sarà presente al Salone di Parigi e non ha al momento nessuna novità importante da svelare.

Ma quello che stiamo scoprendo qui è una di queste, in un certo senso.

Citroën segue la tendenza degli ultimi mesi a cambiare la propria identità visiva: dopo Renault, Peugeot e Dacia, Citroën era l’unica rimasta. Il cerchio è completo. Il cambiamento visivo è a dir poco impressionante, poiché questa decima evoluzione del logo è radicale.

Un logo nuovo di zecca per Citroen

Poiché i produttori amano attingere al proprio passato per immaginare il futuro, Citroën si è ispirata al vecchio logo, che consiste in un ovale con gli chevron, per attualizzarlo.

Questa ispirazione risale ai primi anni ’20! Così, a differenza di Dacia (sempre più spesso paragonata a Citroën in termini di marketing e immagine di marca), che ha creato un logo ex novo, Citroën è tornata alle sue vecchie fondamenta.

E poiché una sorpresa non viene da sola, Citroën precisa che questo nuovo logo non rimarrà in formato digitale per molto tempo, poiché sarà presente su una nuova concept car, che sarà svelata tra pochi giorni.

E come nel caso di Dacia, la decima firma visiva della storia di Citroën sarà integrata abbastanza rapidamente dalla rete di distribuzione, dal servizio post-vendita e dai mezzi di comunicazione.

nuovo logo citroen dettagli

Oltre a questo logo, i clienti potranno (ri)scoprire alcuni dei colori che hanno segnato un’epoca: il blu Montecarlo, che era popolare sulla 2CV e sulla DS. Perché questo cambio di logo? Citroën intende diventare un fornitore di mobilità nel senso più ampio del termine. Questo cambiamento è accompagnato da una nuova firma di marca che promette di accelerare lo sviluppo di soluzioni di mobilità più audaci e accoglienti per il benessere dei clienti Citroën: “Niente ci muove come Citroën”. Questo anglicismo sarà stampato sulla griglia anteriore della concept car.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com