Voge 525 ACX: caratteristiche, design, motori, prezzo e uscita

La gamma di medie dimensioni del produttore cinese Voge accoglie una versione scrambler. Ecco le sue caratteristiche principali.

Voge ha annunciato la sua nuova 525 ACX, una novità che arriva subito dopo una certa Honda CL500. Scopriamo le sue caratteristiche principali.

Voge 525 ACX: caratteristiche, design, motori, prezzo e uscita

Design e dimensioni

La Voge 525 ACX è una nuova moto di medie dimensioni che si colloca nel segmento delle scrambler neo-retrò, molto popolare.

Ha un look da fuoristrada con cerchi a raggi, un serbatoio da 19 litri, un parabrezza, uno scarico alto, una piastra di protezione sotto il motore e un portatarga sfalsato. Tutto ciò conferisce al 525 ACX una sottile personalità vintage, senza dimenticare alcune caratteristiche moderne come l’illuminazione a LED con la sua firma visiva piuttosto riuscita.

Il faro anteriore è un tocco di classe, non perfettamente rotondo come la maggior parte dei concorrenti.

Secondo le prime immagini, il Voge 525 ACX è piuttosto attraente e muscoloso. Anche le rifiniture sembrano ben curate, soprattutto per quanto riguarda i sedili (design, cuciture) e il tachimetro digitale. La moto deve il suo aspetto fuoristradistico anche alle sue dimensioni: 2.150 mm di lunghezza e 1.230 mm di altezza, con un’altezza della sella di 820 mm e un’altezza da terra di 200 mm.

Voge 525 ACX design

Motori

Dietro l’aspetto, il Voge 525 ACX è alimentato da un motore bicilindrico Loncin da 494 cc. È lo stesso che equipaggia la Voge 500 AC roadster della gamma, ma con soli 471 cc su quest’ultima. Sebbene la potenza rimanga di 47,5 CV a 8.500 giri/min, guadagna un po’ di coppia, passando da 42,5 Nm a 44,5 Nm a 7.000 giri/min. Per quanto riguarda il telaio, la ruota anteriore è passata da 17 a 19 pollici per l’occasione, ed entrambe le ruote sono dotate di pneumatici più sottili (110 e 150 mm di larghezza rispetto ai 120 e 160 mm del Voge 500 AC).

La sospensione è affidata a una forcella rovesciata da 41 mm all’anteriore e a un ammortizzatore progressivo regolabile nel precarico al posteriore. La frenata è affidata a un doppio disco da 300 mm con pinza Nissin a doppio pistoncino all’anteriore e a un disco da 200 mm con pinza Nissin a singolo pistoncino al posteriore. Il tutto è costruito attorno a un telaio tubolare in acciaio e a un forcellone in alluminio, per un peso totale a secco di 185 kg. In attesa di un prezzo ufficiale, e con una Voge 500 AC a partire da 6.395 euro, stimiamo questa 500 ACX a circa 7.000 euro.

La Voge 525 ACX 2023 in breve

  • Una versione scrambler della moto di medie dimensioni
  • Illuminazione a LED / Display a colori TFT
  • 494 cc / 47,5 CV / 44,5 Nm
  • Cerchi: 19″ (anteriore) / 17″ (posteriore)
  • Forcella rovesciata da 41 mm / ammortizzatore regolabile / freni Nissin
  • Serbatoio del carburante: 19 l / 185 kg
  • Prezzo: probabilmente a partire da 7.000 euro (in aggiornamento)

LEGGI ANCHE:

  • CFMoto 800 NK: caratteristiche, design, motori, prezzo e uscita
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com