AlphaTauri AT01: motore e caratteristiche della monoposto della casa di Faenza

La vettura si rifà al modello dello scorso anno ma con novità dal punto di vista del motore e della power unit.

L’AlphaTauri Honda è pronta al Mondiale di F1 2020. Nome nuovo per la storica ex Toro Rosso che, in seguito all’accordo di motorizzazione con la casa giapponese, si è iscritta dopo 14 stagioni con una denominazione diversa. La casa automobilista di Faenza si affida ai due piloti Daniil Kvyat e Pierre Gasly per guidare la AlphaTauri AT01.

AlphaTauri AT01: caratteristiche

Si chiama AlphaTauri AT01, ed è la prima monoposto in assoluto della scuderia AlphaTauri Honda. Si tratta di un’evoluzione della STR14 dello scorso anno che vede lievi modifiche affinate per via dei regolamenti. Grande importanza alla vettura di questa stagione è stata data al packaging della PU, le sospensioni, i sistemi elettronici e ad una migliore integrazione di tutti questi sistemi citati.

Il telaio è senza dubbio l’elemento portante attorno al quale è costruita l’intera vettura, con al centro la cellula di sopravvivenza del pilota.

Ad esso sono collegati tutti gli altri componenti principali della monoposto quali power unit, trasmissione, sospensioni, carrozzeria, ali e fondo. Il telaio è stato progettato e costruito in autonomia, ed è stato omologato dopo aver superato una serie di severi test pre-stagionali. Per quanto riguarda il retrotreno e la parte interna delle sospensioni anteriori, invece, queste provengono dalla Red Bull Racing dello scorso anno, mentre le componenti delle sospensioni e le relative leve sono state progettate e prodotte dalla Scuderia AlphaTauri.

L’intera carrozzeria dell’AlphaTauri At01 è stata progettata per avere una migliore aerodinamica con le ali e altri elementi progettati dalla stessa scuderia di Faenza, valutati dalla galleria del vento e realizzati internamente in fibra di carbonio. Nel 2020 per la progettazione della vettura è stata data agli ingegneri maggiore libertà di progettazione sin da subito in modo da evitare aggiornamenti a stagione in corso che spesso possono portare solo costi e mancati miglioramenti.

Motore e velocità massima

Per quanto riguarda la motorizzazione, la power unit ibrida è costituita da un motore a combustione V6 da 1600cc, turbocompresso, con due sistemi di recupero dell’energia che generano potenza aggiuntiva che viene immagazzinata in una batteria. La MGU-K recupera l’energia cinetica dalla frenata e la MGU-H recupera energia dallo scarico della turbina.

Nel dettaglio le caratteristiche dell’AlphaTauri At01:

Motore: Honda RA620H
Telaio: Scuderia AlphaTauri – Monoscocca in carbone composito
Volante: Scuderia AlphaTauri/Red Bull Technology
Cambio: Red Bull Technology a 8 velocità
Scarico: Honda
Sistema di frenata: Scuderia AlphaTauri/Red Bull Technology
Pneumatici: Pirelli
Peso complessivo: 746 kg

AlphaTauri Honda

Per quanto riguarda il tema velocità, non ci sono dati certi se non quelli relativi alle prime uscite della vettura. L’AlphaTauri AT01 mostra qualche pecca in termini di picco massimo di velocità che si aggira attorno ai 318 Km/h. Nonostante le difficoltà, il primo weekend del GP in Austria ha visto Pierre Gasly chiudere al settimo posto dopo essere partito dalla 12esima casella ottenuta in qualifica. Per il francese sono sei i punti conquistati.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Red Bull RB16: motore e caratteristiche della nuova monoposto

Porsche 718 Cayman: le caratteristiche e il design

Leggi anche
  • MarquezMotoGP, Marquez non correrà in Repubblica Ceca: Bradl al suo posto

    La Honda ha reso noto che il suo pilota di punta non prenderà parte al Gp di Brno in Repubblica Ceca e ha annunciato il sostituto

  • big-gp-gb20-garaGP Gran Bretagna 2020: griglia, gara e risultati

    GP Gran Bretagna 2020: seguiremo la gara in diretta con la griglia di partenza ed al termine i risultati per non perdere l’azione in pista.

  • big-silverstone-paddockGP Gran Bretagna 2020: La classifica delle qualifiche

    GP Gran Bretagna 2020: è finalmente arrivato il tempo delle qualifiche. Oggi scopriremo chi sarà il poleman a Silverstone.

  • big-prove-libere-gran-bretagna-2020GP Gran Bretagna 2020: la diretta e la classifica delle prove libere

    GP Gran Bretagna 2020: le monoposto iniziano a conoscere il circuito di Silverstone. Noi seguiremo l’attività in diretta con la classifica.

  • Loading...
  • silverstone-2020-orari-tvGP di Gran Bretagna 2020: orari e dove vederlo

    Gran Premio di Gran Bretagna 2020, ecco gli orari tv del fine settimana e dove vedere la corsa sullo storico tracciato inglese di Silverstone.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.