Audi A3: ecco perché conviene acquistarla 

Ecco tutte le caratteristiche che fanno dell'Audi a3 una scelta adatta a tutte le necessità, ed un modo per ottenerla ad un prezzo ancor più conveniente

Acquistare una macchina non è sempre un momento facile. Sul mercato, infatti, esistono svariati marchi che offrono modelli eterogenei, con molteplici differenze ed affinità tra loro. Questo, inevitabilmente, potrebbe rendere complicato districarsi nel mondo delle auto. Ad ogni modo, la prima cosa da fare per evitare errori è pensare a quelle che sono le proprie esigenze e necessità. Ad esempio, se si è alla ricerca di una macchina utile per la città è consigliabile optare per un modello non eccessivamente voluminoso. Rientra tra esse sicuramente l’Audi A3, la quale, per chi non lo sapesse, è una macchina di segmento C (medium cars, ovvero berlina di dimensione media) prodotta dalla casa automobilistica Audi, a partire dal 1996. Attualmente, in circolazione è possibile trovare anche l’ultima versione (8Y) presentata a partire da Aprile 2020. Infine, occorre precisare che si tratta di una macchina pensata non solo per circolare nei centri urbani ma anche per affrontare viaggi di media e lunga distanza. Grazie al motore prestante (anche nelle versioni base) e agli interni comodi, è sicuramente un veicolo che permette di viaggiare al meglio.

Conviene acquistare un’Audi A3 di seconda mano?

Diversamente da moltissimi altri veicoli, acquistare un’Audi A3 usata potrebbe essere un vero e proprio affare. Questo perché si tratta di una macchina con un motore super resistente, capace di percorrere tantissimi km al massimo delle prestazioni. Ovviamente questo non significa che ogni Audi a 3 di seconda mano sia sempre un affare, è necessario pur sempre procedere con estrema cura quando si acquista una qualsiasi auto. Ad esempio è consigliabile farlo direttamente presso una concessionaria specializzata nella vendita di veicoli di seconda mano o rivenditori autorizzati online.

Audi A3 8Y (quarta generazione)

La nuova generazione dell’Audi A3 è caratterizzata da uno stile ispirato a quello delle auto di lusso targate Lamborghini. In particolare, è possibile trovare tali richiami nei fari, sia quelli anteriori che quelli posteriori a LED. Rispetto al modello precedente, le dimensioni sono maggiori: 3 cm in più sia in larghezza che in lunghezza. Per quanto concerne il bagagliaio, il carico è di 380 litri, che può essere aumentato a 1200 litri quando si abbassano i sedili. Il cambio manuale è a sei marce, mentre il cambio automatico S-Tronic ha doppia frizione e sette marce. Il cambio elettrico, è invece presente sui modelli ibridi. Come gli altri modelli presentati recentemente, anche questa vettura è dotata del nuovo sistema di infotainment MMI.

A3 Sportback Ibrida

Senza dubbio tra le più interessanti versioni della Audi A3 vi è la Sportback ibrida plug-in, con una batteria da 13 kWh ed una capacità superiore del circa 50% rispetto al modello precedente. I consumi, a batterie cariche, sono 1,4/1,5 l/100 km e le emissioni di CO2 raggiungono un massimo di 34 gm/km, a seconda dell’allestimento. I dettagli che fanno la differenza in questo modello sono i rivestimenti dei sedili, in pet riciclato, ed anche la possibilità di visualizzare informazioni concernenti lo stile di guida e lo stato della batteria.

Scritto da alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media