Auto elettriche: batterie limitate per preservare la garanzia?

Meno capacità all'inizio, per recuperarla più tardi.

Le batterie limitate potrebbero essere utili per preservarne la garanzia? Ebbene, non sono immutabili: durante la loro vita, perdono capacità e quindi autonomia. Per rassicurare gli acquirenti (la maggior parte dei quali si sta già interrogando sullo stato attuale dell’autonomia), i produttori garantiscono la capacità delle loro batterie: quando scendono sotto una certa soglia, il produttore si impegna ad effettuare le operazioni necessarie per dare loro una seconda vita.

Tuttavia, per ottenere ciò, usano alcune strategie sorprendenti.

Batterie limitate: meno capacità all’inizio, per recuperarla più tardi

Questo è ciò che rivela un recente sondaggio. Le batterie di alcune auto elettriche sul mercato non hanno la loro piena capacità come pubblicizzato quando lasciano la fabbrica. In effetti, alcune celle sono sottratte e quindi inutilizzabili dal conducente. Quando la batteria raggiunge la sua soglia di garanzia, il produttore “sblocca” la capacità riprogrammando il Battery Management System, che permette quindi tassi di carica più elevati.

batterie limitate autonomia

Renault sembra aver adottato questa strategia con la prima generazione Zoe, come indicato da La Belle Batterie, che, emettendo certificati di salute della batteria per le auto elettriche di seconda mano, ha notato le pratiche.

Questa informazione è ampiamente trasmessa sui forum di discussione online tra i proprietari, ma anche confermata da un ingegnere del marchio Renault che ha voluto rimanere anonimo.

D’altra parte, se l’operazione è generalizzata tra i produttori di automobili, non tutti sono sulla stessa barca. Alla Kia, l’auto viene consegnata con una batteria che offre una capacità superiore a quella indicata sulla scheda tecnica. Quindi la casa automobilistica crede che il cliente goda di uno stato di salute del 110%, non del 100%.

È quindi più difficile raggiungere il limite del 75% di garanzia.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Transizione energetica: l’industria automobilistica deve reinventarsi

Polestar 5: i dettagli sulla grande berlina elettrica

Leggi anche
Contents.media