Caratteristiche van Iveco Vision

E’ incredibile dove la tecnologia possa arrivare e quanto possa influire sulla progettazione di un veicolo, ancor più se proprio tale tecnologia venisse in aiuto e a sostegno delle mansioni di tutti i giorni.

Prendendo spunto e sfruttando poi la tecnologia brevettata Dual Energy, orientata allo sviluppo di veicoli leggeri e innovativi, Iveco ha recentemente proposto su un veicolo commerciale concept, numerose soluzioni inedite.

Si chiama Vision e la principale caratteristica che lo rende diverso nei confronti dei tradizionali van è la possibilità di sfruttare due tipi di alimentazione motoristica: una totalmente elettrica, utile ad esempio in città, o in aree a traffico limitato, un’altra invece ibrida, la quale assicura prestazioni e autonomia per tratte più lunghe, riducendo comunque l’inquinamento e soprattutto i consumi. Il motore elettrico, grazie ad un dispositivo particolare, entra in funzione solo quando è strettamente necessario.


Iveco Vision presenta inoltre una particolare interfaccia uomo-macchina e offre un sistema per la gestione del carico che è completamente automatizzata. Infatti, tramite un lettore, si riescono a identificare le merci da trasportare, per poi collocarle da solo correttamente all’interno attivando dei dispositivi di contenimento per evitare il movimento dei pacchi e preservarli da eventuali danni.

Ampie vetrate, telecamere e un tablet che dall’interno si interfaccia col mezzo, offrono una percezione differente del modo di viaggiare, ma soprattutto di effettuare le consegne di merci e pacchi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Auto Citroen più vendute 2015

Guida sportiva o turistica: quali pneumatici scegliere

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.