Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Classifica 5 SUV più economici 2015

classifica 5 suv più economici 2015

Il suv è di moda e spesso anche quando le esigenze di utilizzo non sono quelle realmente identificative di un tale veicolo. Allora spesso si cerca l’affare, non certo per pura esigenza, ma guardando all’apparenza e a volte alla sostanza, tanto per poter guidare un suv.

Ecco la classifica dei 5 suv più economici del 2015 attualmente a listino:

1) DACIA DUSTER: anche la pubblicità recita “…Volevo spendere di più”. Certo, non stiamo parlando di livelli qualitativi eccelsi e di prestazioni esemplari, ma è comunque un suv, esteticamente attraente, che sta avendo un discreto successo, con circa 18 mila veicolo venduti in Italia lo scorso anno e con un prezzo che parte da 12.000 euro.

5) SKODA YETI: incarna il concetto della gamma Skoda, caratterizzata da un eccellente rapporto qualità-prezzo e grande versatilità. Traspare un senso incredibile di robustezza. Ben rifinito, dotato di componentistica di Volkswagen con cui condivide il pianale costruttivo, parte da poco meno di 20.000 euro di listino.

Con le offerte della casa, attualmente si può acquistare addirittura a partire da circa 15.000 euro.

3) RENAULT CAPTUR: rappresenta una novità ed sarà proposto anche in una versiona particolare disponibile verso fine anno. Tre motorizzazioni: due benzina Tce 1.2 da 120cv e 1.0 da 90cv e un motore Diesel 1.5 dCi da 90 cv. Il prezzo di partenza è di circa 16.500 euro.

4) NISSAN JUKE: sicuramente un veicolo di tendenza, dal design attraente, muscoloso, accattivante, giovanile. Parte da 16.350 euro ed è piacevole da guidare e molto compatto, agile e ben costruito.

5) OPEL MOKKA: Opel ha lavorato bene con il suo nuovo SUV dotato del nuovissimo motore diesel 1.6 CDTI. Il tutto proposto a partire da un listino di 19.170 euro. Il look accattivante e lo splendido design, armonico tra parti arrotondate e più regolari, hanno portato Opel Mokka ad essere definito adidrittura da qualcuno “il SUV più bello del mondo”.

Concludendo: la differenza qualitativa tra il primo in classifica e gli altri è notevole.

Il consiglio è valutare le offerte e le promozioni che saltuariamente le case automobilistiche propongono, perchè con una differenza di poche migliaia di euro, si può davvero avere molto di più.

© Riproduzione riservata
Leggi anche