La collezione d’auto di Gigi D’Alessio: tutti i modelli

La collezione d'auto di Gigi D'Alessio, vediamo che auto ha il cantante e giudice del programma "The Voice".

Gigi D’Alessio è senza dubbio uno dei cantanti in attività di origine napoletana ad avere un grandissimo seguito grazie a delle canzoni che sono diventate delle proprie hit. Inoltre al di fuori dell’attività musicale la sua fama è cresciuta anche grazie alla partecipazione in qualità di giudice al talent “The Voice” in questo articolo vediamo come si compone la sua collezione d’auto.

LEGGI ANCHE: Le auto di Lazza, ecco cosa guida il rapper

La collezione d’auto di Gigi D’Alessio

Non vi sono molte notizie relativamente alla collezione d’auto del cantautore di origine napoletana dato che non ha mai svelato pubblicamente come è composto il proprio garage.

Infatti ha parlato del fatto che lui avesse da giovane una Mercedes, di cui però non ha specificato il modello, mentre il padre viaggiava in un’auto decisamente meno importante spiegando anche le motivazioni di questa scelta ma non si è sbilanciato sui suoi gusti motoristici.

Di sicuro si sa che è un grande appassionato di motori, facile ipotizzare quindi che nel corso della sua vita abbia avuto in mano svariate auto di lusso capaci di sprigionare molta potenza.

L’ultima in ordine di tempo e l’unica di cui si ha certezza è una Range Rover Evoque. Il baby-suv della casa britannica ha riscosso notevole successo tra i personaggi famosi italiani per via dello stile e della comodità a bordo.

Crediamo che D’Alessio lo utilizzi per i propri spostamenti personali dato che nonostante la massa è facile da parcheggiare e di sicuro è di impatto su strada.

LEGGI ANCHE: Migliori auto cabrio a 4 posti – la classifica e i modelli

Nuove vetture in arrivo?

Chissà che quest’anno non possa essere fruttuoso per il cantante e che quindi non scelga di regalarsi una nuova auto. Ne esistono di davvero belle sul mercato e quindi avrà l’imbarazzo della scelta.

Se così dovesse essere lo mostrerà sui propri profili social dove ha un seguito davvero elevato.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com