Come risalire al modello dell’auto dalla targa?

Attraverso la targa è possibile risalire ad alcune informazioni molto utili. Vediamo come fare.

Risalire al modello dell’auto della targa è assolutamente possibile e in questo articolo vi spiegheremo come fare.

Come risalire al modello dell’auto dalla targa?

Ci sono diversi modi per provare a risalire al modello di un’auto attraverso la targa. Il primo consiste nell’installazione dell’app Infotarga, uno strumento molto utile e in grado di verificare anche lo stato assicurativo, i dati e le eventuali denunce di furto.

In questo caso dovrete semplicemente digitare la targa del veicolo in questione. Un altro metodo piuttosto veloce consiste nell’andare sul sito KMSICURO. Quest’ultimo particolarmente utile per verificare gli effettivi km di un’auto (in modo da scoprire eventuali km falsati per una vendita).

Anche in questo caso, basterà digitare la targa e oltre al numero di km potrete vedere in alto a sinistra il modello dell’auto. Tuttavia, in caso di auto abbastanza recenti potreste non riuscire a scoprire molte informazioni.

Come controllare l’immatricolazione dalla targa

Per controllare l’immatricolazione potrete collegarvi anche al sito Targhe Italiane. Tuttavia, solo le forze dell’ordine possono avere i dati dell’auto e del proprietario in tempi immediati.

I cittadini possono richiedere informazioni online al costo di 8,83 euro sul sito del PRA. Il massimo di richieste è di tre al giorno.

come risalire al modello dell'auto dalla targa

Un altro sito molto facile e immediato è Sevim.it. Qui basterà inserire la targa e scegliere il tipo di veicolo. Successivamente, potrete avere accesso a diverse informazioni, tra cui l’immatricolazione. Tuttavia, anche in questo caso avrete diritto a due verifiche al giorno.

Questi siti possono essere molto utili anche per verificare la propria assicurazione o revisione, in modo da sapere quando intervenire e procedere con i vari controlli e pagamenti.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com