Denza D9, le nuove e interessanti ambizioni di BYD

Ora sotto il controllo di BYD, il marchio Denza rappresenterà il gruppo cinese in un segmento più alto.

La Denza D9 è tra le tante novità del marchio: dopo anni di sforzi, BYD viene premiata dall’esplosione del mercato elettrico in Cina. Le vendite seguono la stessa tendenza e Build Your Dreams è ora un marchio leader nel mercato cinese.

Tuttavia, sebbene i volumi siano in forte aumento e la consapevolezza sia molto buona, BYD rimane un marchio generalista. Assumendo il controllo di Denza, marchio nato dalla collaborazione con Mercedes, il costruttore cinese spera di raggiungere la fascia alta del mercato.

La gamma sarà gestita in modo relativamente autonomo da BYD, con una rete specifica più o meno modellata su quella di start-up come Nio. Soprattutto, i prossimi modelli non saranno semplici modifiche al logo dell’attuale BYD.

Sono previste cinque linee di prodotto: D, E, N, Z e A…

Il primo modello è il grande MPV D9 e sarà seguito entro un anno da due SUV.

Denza D9 byd

Denza D9: 3 000 ordini in 30 minuti

È relativamente sorprendente iniziare con un minivan, un segmento che non è molto vivace in Cina. È anche un segmento in cui le varie start-up elettriche non si sono ancora impegnate. La strada è quindi libera per BYD, che ha annunciato di aver registrato 3.000 ordini in 30 minuti.

Con i suoi 5,25 m di lunghezza e 1,96 m di larghezza, si confronta con il Buick GL8, il riferimento del mercato, e con il recente Voyah Free.

Tuttavia, è più alta di 12 cm rispetto a quest’ultima, il che le conferisce un aspetto meno slanciato. Gli schermi a bordo sono numerosi: 17,3 pollici per quello al centro della plancia, 10,25 per il quadro strumenti (più un head-up display) e 12,8 per i due schermi della seconda fila. Gli occupanti preferiti sono quelli posteriori. I sedili sono molto confortevoli e le regolazioni si effettuano tramite un piccolo touch screen integrato nei braccioli. La fila posteriore può ospitare tre persone.

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prime rivelazioni sulla BMW XM, il primo SUV M

Renault Scenic Vision caratteristiche: interni e motori

Leggi anche
Contents.media