Notizie.it logo

Come eliminare spie dell’auto

eliminare spie motore

Come eliminare dall'auto le spie motore.

Come eliminare le spie motore su un’auto. Queste spie si accendono quando c’è un problema al motore stesso o all’impianto di scarico. E’ bene sottoporre la macchina al controllo di un esperto quando si presentano le spie o i codici di errore, fondamentale farlo subito senza perdere tempo, altrimenti se si trascurano questi segnali la macchina poi potrà presentare problemi di maggiore importanza rispetto a quanto segnala in quel momento. Andiamo a scoprire come eliminare queste famose spie motore.

Eliminare spie motore: come fare

Innanzitutto dopo aver capito che vi è un problema al motore o ad uno dei suoi elementi bisogna immediatamente recarsi da un meccanico o se si è capaci risolvere il problema da soli. Ciò che ci occorre è innanzitutto uno strumento di diagnostica. Lo strumento di diagnostica meglio conosciuto come Scanner OBD. Il suo compito è che tramite il collegamento all’apposita porta (solitamente presente sotto al cruscotto lato guidatore) lo strumento entri nella centralina segnalando quali errori sono presenti.

Una volta collegato l’apparecchio alla porta OBD posizionare il quadro su on e spegnere eventuali accessori.

Ora premere il tasto “Read” sullo strumento di diagnostica, lo strumento darà un codice di errore. Fondamentale scriverserlo, alcuni codici dicono a cosa si riferiscono i seguenti numeri mentre altri riportano solamente i numeri e il compito di ricerca spetterà a voi (o al meccanico). Premere quindi il tasto “Erase” per eliminare definitivamente il codice di errore. Verificare dopo alcuni cicli di guida se la spia si ripresenta o meno, se si ripresenta vuol dire che il problema non è stato risolto.

Vecchio metodo

Un’altro modo per rilevare ed eliminare i codici di errore che appaiono in un veicolo consiste nello scollegare la batteria. Una volta scollegata tenere premuto il clacson per almeno 30 secondi affinché si scarichi l’elettricità residua presente nel condensatore. La penultima fase consiste nell’attendere 15 minuti e poi ripristinare i cablaggi batteria.

I dati di errore dovrebbero essere definitivamente scomparsi se la procedura è stata effettuata correttamente.

Questo metodo viene consigliato come ultima risorsa poiché cancella i dati inerenti alla radio ed ad altri strumenti presenti sull’auto. Inoltre i sistemi di controllo dei gas di scarico registrano l’azzeramento e la vettura non potrebbe passare la revisione. E’ consigliabile quindi guidare la macchina per almeno 320 km prima di fare la revisione. Le officine affidabili non azzerano la spia motore senza aver analizzato il guasto di fondo perché è una pratica illegale.

Infine se dopo aver provato da soli il guasto non si è risolto è bene affidarsi a dei professionisti perché il problema al motore è reale ed è quindi pericoloso continuare a guidare con la macchina in quelle condizioni. In questa guida abbiamo visto i due principali metodi per verificare ed eliminare le spie che si possono presentare su un’automobile. E’ bene ricordare una volta di più che operare su un’auto senza avere le conoscenze tecniche può risultare estremamente pericoloso.

Se non siete sicuri affidatevi a meccanici o esperti in materia.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche