Notizie.it logo

Fan Boost Formula E: che cos’è e come funziona?

fan boost formula e

Vi spieghiamo come funziona e che cosa è il Fan Boost utilizzato in Formula E.

Il Fan Boost è uno dei marchi di fabbrica della Formula E. Presente sin dalla prima edizione del campionato ormai 6 stagioni fa è, secondo gli organizzatori, un ulteriore modo per far avvicinare le persone alla categoria grazie all’interattività. Avete letto bene, interattività questo perché il Fan Boost viene gestito dai tifosi sulla base delle votazioni ai singoli piloti. Chi ha più voti riceve il Fan Boost per quella determinata gara.

Fan Boost Formula-E: cos’è

Come detto nell’introduzione il Fan Boost è una spinta (boost) che i fan danno al proprio pilota preferito prima di affrontare una gara. Il voto vale solo per la gara che si andrà ad affrontare. Una volta terminata il sito apre delle altre votazioni per permettere ai tifosi di scegliere nuovamente a chi fornire il loro gradimento e coloro che ottengono più votazioni ricevono il Fan Boost.

5 piloti un solo FanBoost

I 5 piloti che ricevono il Fan Boost ottengono un significativo aumento di potenza che possono sfruttare per cinque secondi durante la seconda parte della gara.

Si può votare per il proprio pilota preferito nei sei giorni che precedono la corsa e fino a 15 minuti dalla partenza della corsa.

fan boost formula e 2020

E’ utilizzato dagli organizzatori sin dalla prima stagione. Sono oltre un milione i tifosi che hanno scelto il proprio pilota preferito nella speranza di aiutarlo a vincere la gara o quantomeno di migliorare la propria posizione in classifica. Questo strumento rende più social la serie e la differenzia molto dalla sorella più famosa e rinomata, non solo per il diverso motore.

formula 3 2019 fan boost che cos'è e come funziona

Anche grazie a questa possibilità il campionato è man mano cresciuto a livello di interesse, sia da parte dei tifosi che da parte di piloti e case rinomate che scelgono di parteciparvi, non a caso nel 2020 farà il debutto nel campionato Porsche con la propria scuderia. Marchio glorioso che andrà ad aggiungersi agli altri due marchi teutonici Audi e BMW. I piloti sono di tutto rispetto. Vi sono nomi del calibro di Jean-Eric Vergne, ex pilota di Formula 1 e il nostro portacolori Luca Filippi. Nel futuro potrebbe rivelarsi la scena idale per ex campioni di F1 che non ha perso la voglia di correre.

Come votare, anche in App

Votare per il proprio pilota preferito è semplicissimo. Ci sono diverse modalità che ora vi elencheremo :

  • online sul sito ufficiale della Formula E alla sezione FanBoost
  • Su Twitter utilizzando l’hashtag Fanboost seguito dall’hashtag indicante il nome del pilota preferito (es. #FanBoost #JeanEricVergne)
  • Ultima possibilità e anche la più comoda tramite l’app della Formula E tramite il proprio device iOS o Android.

Vi abbiamo spiegato che cosa è e come funziona il FanBoost della FormulaE se volete provarlo fatelo, è una cosa carina per seguire questo campionato.

Non vi resta che scegliere il vostro pilota preferito e “spingerlo” verso la vittoria.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche