Ford e il suo motore elettrico Eluminator

La domanda ha superato di gran lunga l'offerta!

Per anticipare il cambiamento energetico, il marchio con l’ovale blu ha presentato il motore elettrico Eluminator. Ford sta pensando a tutte le forme di transizione e il produttore è anche interessato al “piccolo” mondo della preparazione delle auto. Dopo un’esposizione al Sema Show di Las Vegas, il Crate Engine è in vendita.

Ford e il suo motore elettrico Eluminator

Senza specificare il numero di motori venduti, Mark Wilson, il capo di Ford Accessories, ha indicato che la domanda ha superato di gran lunga l’offerta. Tanto che il marchio, un po’ sorpreso, ha rimosso l’Eluminator dal suo catalogo Crate Engines sul sito Ford Performance. Tuttavia, il dirigente ha buone notizie per i clienti interessati, in quanto ha detto che la produzione avrebbe rapidamente tenuto il passo con la domanda.

Il motore Ford Eluminator e la preparazione dell’auto

Questa mania non è più una sorpresa nel mondo della preparazione delle auto, dove i progetti sono sempre più elettrificati. Questo è ciò che fa il Ford Eluminator, con 285 CV e 431 Nm di coppia, che ha anche il vantaggio di essere duplicato nella stessa auto per più potenza. Offerto senza batteria, questo motore ha un prezzo di 3.900 dollari nel suo mercato nazionale.

Senza dubbio, i progetti elettrici più folli devono ancora arrivare.

Le operazioni nel Regno Unito

L’espansione e la modernizzazione di Colonia viene a scapito di un serio investimento nell’elettrificazione delle operazioni nel Regno Unito. Rowley ha detto: ‘L’impianto diesel di Dagenham rimane una parte molto importante del nostro business, così come l’impianto di trasmissione di Halewood. Il diesel 2.0 litri nel Transit e nel Ranger sono il fondamento del nostro business nel Regno Unito.

Dunton è il cuore delle nostre operazioni CV, e rimarrà un’importante pietra miliare del nostro business”.

ford motore elettrico Eluminator

Rowley ha detto che anche se il Mustang Mach-E è un prodotto online end-to-end, la rete di vendita al dettaglio rimane una pietra miliare del business. “I concessionari sono fondamentali per il nostro business e i Transit Center e i Ford Store sono fondamentali per il rapporto del cliente con Ford. Stiamo crescendo come un business online, ma i partner dei concessionari rimangono la chiave del nostro business. Infatti continuano a soddisfare gli ordini e a consegnare le auto”, ha detto Rowley.

“Il nostro annuncio di oggi di trasformare il nostro stabilimento di Colonia è uno dei più significativi che Ford abbia fatto. Sottolinea il nostro impegno verso l’Europa e un futuro moderno con veicoli elettrici al centro della nostra strategia”, ha aggiunto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes EQB: il prezzo del nuovo SUV elettrico

Hyundai Seven concept: interni e caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media