Gran Premio del 70° Anniversario: griglia, gara e risultati

Gran Premio del 70° Anniversario: ecco la griglia di partenza, viviamo in diretta la gara ed al termine i risultati finali.

Il Gran Premio 70 Anniversario ci offre oggi la gara scopriamo chi vincerà il quinto appuntamento stagionale con tanto di griglia e risultati di ciò che accade sul circuito inglese. Ieri le qualifiche hanno mostrato una Mercedes velocissima ed una Racing Point sorprendente in particolare con Hulkenberg.

La Ferrari in netta difficoltà con Leclerc ottavo e Vettel fuori in Q2. Sicuramente la pista ci offrirà una gara interessante anche perché Verstappen parte quarto con gomma dura e potrà fare uno stint lungo. Non ci resta che aspettare e assistere.

La Griglia di Partenza

1. Valtteri Bottas (Mercedes)

2. Lewis Hamilton (Mercedes)

3. Nico Hulkenberg (Racing Point)

4. Max Verstappen (Red Bull)

5. Daniel Ricciardo (Renault)

6. Lance Stroll (Racing Point)

7.

Pierre Gasly (AlphaTauri)

8. Charles Leclerc (Ferrari)

9. Alexander Albon (Red Bull)

10. Lando Norris (McLaren)

11. Sebastian Vettel (Ferrari)

12. Carlos Sainz (McLaren)

13. Romain Grosjean (Haas)

14. Esteban Ocon (Renault) penalizzato di tre posizioni

15. George Russell (Williams)

16. Daniil Kvyat (AlphaTauri)

17. Kevin Magnussen (Haas)

18. Nicholas Latifi (Williams)

19. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

20. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Gran Premio 70 Anniversario: La Gara

Giro 1/52: Bottas conserva la prima posizione alla partenza.

Verstappen si mette in terza posizione superando Hulkenberg e Vettel va in testacoda.

Giro 3/52: Analizzando l’incidente di Vettel sembra che il tedesco abbia fatto tutto da solo, girandosi sul cordolo.

Giro 6/52: Critica la condizione della gomma posteriore sinistra di Bottas ed infatti Verstappen riesce a recuperare sia su di lui che su Hamilton.

Giro 7/52: Il primo a effettuare la sosta è Alexander Albon su Red Bull.

Sono previste due soste in questa gara per via delle mescole portate da Pirelli.

Giro 10/52: Leclerc 1:32.8 in questo ultimo giro, tempi in linea con i Mercedes per il monegasco che si trova per il momento meglio in gara rispetto a domenica scorsa pur restando in ottava posizione.

Giro 13/52: Pit-Stop per Bottas. Hamilton ha un elevato blistering sulla sua posteriore sinistra.

Giro 15/52: Hamilton ha effettuato il pit e si trova dietro a Leclerc.

Giro 19/52: Leclerc al pit, rientra dopo Norris. Buono stint per la Ferrari con gomma media.

Giro 24/52: Problemi di blistering per la Mercedes di Hamilton che perde 6 decimi da Verstappen solamente nel primo settore. 2 secondi persi rispetto all’olandese in questo giro!

Giro 27/52: Verstappen entra al box ed esce attaccato a Bottas in seconda posizione. L’olandese approfitta della mescola nuova e si riporta in testa al Gran Premio.

Giro 29/52: Giro veloce di Leclerc! Ottima la Ferrari con gomma dura che recupera su di tutti.

Giro 33/52: Secondo pit-stop per Bottas e Verstappen che montano entrambi gomma dura.

Giro 37/52: Se Hamilton si fermasse uscirebbe a 5 secondi da Leclerc che finirebbe sul podio.

Giro 41/52: Hamilton aumenta la possibilità di non effettuare il pit-stop e Leclerc ha lo stesso passo di Bottas.

Giro 42/52: Pit-Stop per Hamilton che monta ancora gomma bianca.

Giro 45/52: Hamilton supera Leclerc che ritorna in quarta posizione.

Giro 50/52: Hamilton passa Bottas e si mette in seconda piazza.

Giro 52/52: Max Verstappen vince il Gp del 70° Anniversario! Secondo Hamilton e terzo Bottas. Ottimo quarto posto per Leclerc che compie una magia riuscendo a gestire le gomme dopo una sola sosta.

I risultati

Ecco la classifica finale del Gran Premio del 70° Anniversario:

1. Max Verstappen (Red Bull)

2. Lewis Hamilton (Mercedes), giro veloce

3. Valtteri Bottas (Mercedes)

4. Charles Leclerc (Ferrari)

5. Alexander Albon (Red Bull)

6. Lance Stroll (Racing Point)

7. Nico Hulkenberg (Racing Point)

8. Esteban Ocon (Renault)

9. Lando Norris (McLaren)

10. Daniil Kvyat (AlphaTauri)

11. Pierre Gasly (AlphaTauri)

12. Sebastian Vettel (Ferrarri)

13. Carlos Sainz (McLaren)

14. Daniel Ricciardo (Renault)

15. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

16. Romain Grosjean (Haas)

17. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

18. George Russell (Williams)

19. Nicholas Latifi (Williams)

Rit. Kevin Magnussen (Haas)

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Gran Premio della Repubblica Ceca: risultati e classifica

Gran Premio di Spagna 2020: orari e dove vederlo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.