Kawasaki W: tutte le caratteristiche della due ruote giapponese

Cosa caratterizza la Kawasaki W, i dettagli della moto giapponese dalla carrozzeria alla scheda tecnica. Tutto ciò che c'è da sapere.

Scopriamo quali sono le caratteristiche della Kawasaki W, attraverso una scheda tecnica in cui scopriremo informazioni e prezzo sulla moto giapponese, tra le più richieste sul mercato delle due ruote.

Storia della Kawasaki W

Nel 1965 inizia la produzione della Kawasaki W in Giappone, l’anno dopo le prime vendite nel mercato nordamericano, attraverso un serbatoio del carburante più consono per quel periodo ed una cilindrata di motore mai raggiunta fino ad allora.

Diversi sono stati i modelli prodotti fino agli anni ’70 dalla casa nipponica, dal W1 al W3, fino al 650, nonostante il periodo trascorso, tale moto viene richiesta dal mercato.

Elementi essenziali della Kawasaki W

Prendendo spunto dal 650, la scheda tecnica propone una lunghezza di 2190 metri e larghezza di 780, l’altezza da terra è di 800 mt, mentre il peso è di 195 chili. Il motore è a 2 cilindri a quattro tempi, 676 sono i cavalli, 5 le marce, con cambio meccanico e trasmissione a catena.

La massima velocità raggiungibile è invece di 174 chilometri orari. Per quanto riguarda la ciclistica della Kawaskaki, il telaio è in culla-acciaio, le misure dei cerchi sono rispettivamente di 19 e 18 pollici per l’anteriore ed il posteriore, con sospensioni in forcella. Riguardo all’ultimo modello 800, prodotto nel 2020, dati simili, se non per il peso di 221 kg e per i 773 di cilindrata.

Quanto costa la Kawasaki W

Proprio il modello 800 viene a costare 10040 euro, mentre la versione street ha un costo di 9840, invece la Cafe 2020 è acquisibile a 10640. Vi sono poi dei modelli, relativi al periodo tra il 2012 ed il 2015 in cui erano stati prodotti, il cui prezzo oscilla dai 4600 agli 8 mila euro. La Kawasaki W, nelle sue diverse tipologie, potrà essere acquistata dai vari rivenditori della casa giapponese o nei siti appositi.

Scritto da Giorgio Azzarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Auto storica: come comportarsi e come gestire un modello d’epoca

Acquista online la tua nuova Mercedes su Trivellato.it, con offerte e assistenza certificata

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media