Kia EV6 GT: 585 CV disponibili, ma a una condizione precisa

Mentre la Tesla Model S Plaid permette di godere di 1.020 CV con la propria famiglia, anche la Kia EV6 GT fa parte di questo piccolo gruppo. Tuttavia, ci saranno alcuni cambiamenti...

Novità in arrivo per la Kia EV6 GT. L’auto elettrica ha democratizzato l’energia come mai prima d’ora. Oggi le supercar elettriche puntano a raggiungere i 2.000 CV, mentre la Tesla Model S Plaid permette di godere di 1.020 CV con la propria famiglia.

Anche la Kia EV6 GT fa parte di questo piccolo gruppo con 585 CV e 740 Nm di coppia in un crossover che non chiede quasi nulla.

Ma d’altra parte: mostrare un picco è bene; mantenere la potenza è meglio. Ecco cosa cambierà.

585 CV disponibili, ma a una condizione precisa

La Kia EV6 GT non farà eccezione. Secondo un portavoce che ha parlato con Carscoops, la GT non sarà più in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi una volta scesa sotto il 70%.

Questa fonte interna afferma timidamente che al di sotto di questa soglia “le prestazioni si degradano come per qualsiasi altro veicolo elettrico”. Questo è vero per ovvie ragioni fisiche: il calo di tensione all’aumentare della velocità di carica non consente più di erogare lo stesso livello di potenza. Ma il manager di Kia dimentica di dire che non tutte le auto sono allo stesso livello da questo punto di vista.

Sarebbe interessante scoprire la curva di disponibilità di potenza. Insomma, bisognerà vedere in che modo si comporterà realmente. Nel frattempo, rispolveriamo un po’ di informazioni generali su quest’auto.

Kia EV6 GT caratteristiche design motori

Kia EV6 GT: scheda tecnica e interni

Addio alle forme tondeggianti, gli stilisti hanno scelto un approccio grintoso e razionale che emana sportività. Piace molto il frontale aguzzo e spiovente, che conferisce all’auto un aspetto estremamente racing. Kia EV6 nasce sulla piattaforma E-GMP, condivisa con Hyundai Ioniq 5.

Con una batteria al litio da 77,4 kWh ad alimentare due motori elettrici sincroni, uno per asse, per una potenza di sistema di 325 CV e 605 Nm di coppia. La GT-Line scatta da 0-100 in 5,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 185 km/h. Non male, per un’auto che sulla bilancia fa segnare 2.090 kg.

Le ricariche fast in corrente continua dalle colonnine Ionity accettano una potenza massima di 350 kW e grazie all’architettura a 800V si passa dal 10 all’80% di batteria in appena 18 minuti. Su questa versione c’è pure il sistema Vehicle to Load che trasforma l’auto in un ”powerbank” in grado di alimentare dispositivi esterni con una potenza di 3,68 kW.

L’autonomia ottimale dichiarata nel ciclo WLTP per la GT Dual Motor si aggira intorno ai 500 km, con la versione entry-level a trazione posteriore percorre anche fino a 520 km.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com