La Ford F-150 può prevedere l’autonomia in base al carico

Per assistere meglio i conducenti, la Ford F-150 è dotata di un sistema per calcolare meglio l'autonomia con un gancio di traino.

Come vi abbiamo già anticipato poco tempo fa, la Ford F-150 sta subendo diversi aggiornamenti. I pick-up elettrici stanno arrivando in massa negli Stati Uniti. Sebbene nessuno scommettesse sul loro successo nella terra dei grandi veicoli utilitari a combustione, stanno conquistando i professionisti e i privati americani.

Questo grazie alla fenomenale coppia dei motori elettrici, che consentono di trainare carichi più pesanti rispetto al passato: l’F-150 può trainare fino a 4.530 kg. Ma per non sorprendere gli automobilisti, offre una nuova caratteristica.

L’idea è semplice, tanto che ci chiediamo perché nessuno ci abbia pensato prima. Per prevedere meglio l’autonomia del SUV sotto carico, l’F-150 Lightning è dotato del sistema Intelligent Range. Quando viene rilevato un rimorchio o un carico, il sistema chiede al conducente di inserire informazioni come le dimensioni del rimorchio o il peso totale.

Dati cloud per calcolare l’autonomia del Ford F-150

Grazie alla navigazione e al recupero di tutta una serie di dati in tempo reale dal cloud (topografia, temperature esterne, velocità del traffico, ecc.), il pick-up è in grado di affinare le proprie stime e proiettare al conducente un raggio d’azione più realistico. Ford afferma che il dispositivo è dotato di un sistema di apprendimento che tiene conto di tutti i dati precedenti e delle abitudini di carico dei proprietari, per fornire informazioni più accurate.

Ford F-150 autonomia

Ford ha fornito dettagli sulla ricarica inversa per la sua F-150 Lightning

Poiché l’autonomia è sempre al centro del dibattito quando si parla di auto elettriche, la sua proiezione sul cruscotto è di fondamentale importanza.

Ford sembra aver trovato un metodo di calcolo complesso, ma in definitiva più vicino alla realtà. Viene da chiedersi se tutte le auto elettriche (soprattutto le auto familiari e i SUV, che hanno maggiori probabilità di ospitare famiglie complete con bagagli) dovrebbero esserne dotate. Cosa ne pensate?

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La DeLorean appare nell’ombra con un nuovo teaser

I piani di Nio: tre prodotti nel 2022 e altri tre nel 2023!

Leggi anche
Contents.media