Mercedes EQE: un duo AMG con oltre 600 CV

L'equivalente elettrico della Classe E ha ora due versioni AMG. Ecco tutte le caratteristiche.

L’equivalente elettrico della Classe E ha ora due versioni AMG che sono molto più radicali della classica EQE. Mercedes ha annunciato l’arrivo della EQE 43 4Matic e 53 4Matic+ AMG nel catalogo, solo pochi mesi dopo la presentazione della berlina.

La gamma è quindi già quasi completa, anche se Mercedes non è ancora arrivata a offrire 63 AMG, né sulla EQS né sulla EQE.

Mercedes EQE: architettura piuttosto classica

Mercedes ha deciso di utilizzare un pacco batterie con una capacità di 90,6 kWh, costruito su celle “pouch” note per la loro alta densità di energia e leggerezza. Anche se questa tecnologia ha lo svantaggio di essere ingombrante, questo è meno importante per una berlina lunga 4,96 metri con un passo di oltre tre metri.

Questa batteria, che funziona a 328V, alimenta due motori PSM (a magnete permanente) situati su ogni asse. La EQE è quindi una trazione integrale come la sua sorella maggiore EQS, ma anche quattro ruote sterzanti! I due blocchi dichiarano fino a 260 kW di potenza in modalità di recupero energetico: un valore interessante e piuttosto in cima alla gamma di auto elettriche attuali.

Tuttavia, la EQE AMG non è all’altezza dei migliori in termini di ricarica: la tensione della batteria piuttosto classica non consente un’enorme potenza di ricarica, con un massimo di 170 kW.

Ciò è molto buono, ma non quanto quello che offrono Porsche, Tesla o anche Hyundai e Kia. La EQE viene fornita di serie con un caricatore da 11 kW AC, ma è possibile optare per il caricatore da 22 kW, che è ancora molto pratico nella maggior parte dei punti di ricarica pubblici nelle aree urbane e suburbane.

mercedes eqe

Scheda tecnica

Per mantenere la EQE di 2.500 kg in piano e filtrare le imperfezioni della strada, l’AMG Ride Control+ è di serie. Naturalmente, le gamme di guida differiscono a seconda della variante scelta: tra 462 e 533 km per la EQE 43 AMG e tra 444 e 518 km per la EQE 53 AMG, la differenza sta nei motori più potenti, e quindi più affamati di carburante. Tuttavia, la EQE non è una regina di ottimizzazione tra spazio esterno e interno poiché troviamo “solo” 430 litri di volume del bagagliaio. Ovviamente, i passeggeri posteriori sono coccolati con molto spazio a disposizione.

Gli occupanti anteriori potranno beneficiare dell’impressionante Hyperscreen e del suo display che si estende al passeggero. Infine, per i nostalgici dell’era V8, la EQE AMG ha lo stesso sistema audio fittizio della sorella maggiore EQS, che permette di riprodurre certi toni per dare vita al motore. Anche qui, la lista infinita di opzioni vi permetterà di optare per il programma “Performance”, disponibile solo sulla EQE 53 AMG con il pacchetto AMG Dynamic Plus.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Triumph TE-1: le caratteristiche del prototipo elettrico

Un nuovo motore ibrido per Fiat 500X e Tipo

Leggi anche
Contents.media