MotoGP Gran Premio del Portogallo: risultato gara

Ultima gara della stagione sul circuito di Portimao. Risultato gara e classifica finale

Non sono mancate le emozioni neppure nelle qualifiche dell’ultimo appuntamento stagionale. Anche per questo MotoGP Gran Premio del Portogallo si attendono grandi sorprese in gara.

L’ottimo Oliveira è riuscito ad ottenere sul circuito di Portimao la sua prima pole position in carriera nella classe regina, nonché la prima in assoluto per un pilota portoghese.

Alle sue spalle gli ottimi Franco Morbidelli e Jack Miller.

Da sottolineare la grande qualifica anche di Crutchlow alla sua ultima apparizione in MotoGP. L’inglese, infatti, si ritirerà dalle corse optando per un ruolo da collaudatore in Yamaha.

Male il neo campione del mondo Mir. Per lui solo 20° posto in griglia e una gara indubbiamente in salita. Fanno meglio di lui Rossi e Petrucci qualche posizione più avanti ma sempre in grande difficoltà.

Possibili tanti outsider in questa ultima corsa con i velocissimi Zarco e Pol Espargaro in grande forma. Anche Nakagami ha dimostrato di essere davvero in palla ma, complice un infortunio alla mano, potrebbe essere leggermente condizionato.

Merita una particolare menzione anche il ducatista Andrea Dovizioso che partirà in 12° posizione e che prenderà parte a quella che sarà la sua ultima gara vista la decisione, salvo ripensamenti, di prendersi un anno di pausa dopo l’addio alla scuderia italiana.

Advertisements

Nel warm up di questa mattina, grande tempo per Crutchlow che si conferma desideroso di chiudere al meglio la stagione e la sua carriera in MotoGP. Alle sue spalle bene Nakagami e Binder. Poi i fratelli Espargaro con Aleix che precede Pol. Mir 8°, Rossi 14° e Dovizioso lontanissimo in 19esima piazza.

Gran Premio del Portogallo: la gara

I semafori verdi scatteranno alle 15.00.

Un grande sole accompagnerà questo ultimo appuntamento della fantastica stagione 2020.

Ricordiamo la griglia di partenza del MotoGP Gran Premio del Portogallo:

1 – Oliveira

2 – Morbidelli

3 – Miller

4 – Crutchlow

5 – Quartararo

6 – Bradl

7 – Zarco

8 – Vinales

9 – P. Espargaro

10 – Rins

11 – Nakagami

12 – Dovizioso

13 – Binder

14 – A. Espargaro

15 – Bagnaia

16 – A. Marquez

17 – Rossi

18 – Petrucci

19 – Savadori

20 – Mir

21 – Rabat

22 – Kallio

Molti piloti della MotoGP stanno osservando con interesse la gara della Moto2.

Si è conclusa adesso la gara dell Moto2 con Enea Bastianini che si è laureato campione della classe intermendia.

Dopo le interviste e la cerimonia del podio sarà tempo per la MotoGP.

Grande tensione nei box dei piloti della classe regina.

Poco più di mezz’ora al via della gara!

Piloti ancora ai box. Tra pochi minuti accenderanno le moto e si andranno a schierare in griglia.

Motori accesi, i piloti iniziano a schierarsi in pista.

Dieci minuti ai semafori verdi.

Manca davvero poco alla partenza di questa ultima gara dell’anno. Grande emozione da parte di tutti i partecipanti.

Parte il warm up lap.

VIA!

1/25 Partenza flash di Oliveira che resta in testa. Morbidelli e Miller combattono e sono lì. Grande partenza di Rins, ma soprattutto di Mir che dalla 20esima posizione è già 12° dopo un giro.

2/25 Oliveira vuole fare la differenza e sta guadagnando terreno. Si ferma Bagnaia. Ha sbagliato intanto Mir che aveva recuperato tantissimo ma si ritrova di nuovo 19°.

3/25 Sembrano in difficoltà Rossi e Dovizioso. Oliveira, in vetta, ha un secondo e mezzo di vantaggio sugli inseguitori. Caduto Binder.

4/25 Giro veloce per Oliveira che vuole fare bella figura a casa sua. Intanto sorpasso di Rins su Vinales per la 9° posizione.

5/25 1:39.879 per Oliveira che mette in bacheca un altro giro veloce. Che lotta per la quinta posizione tra P.Espargaro e Bradl.

6/25 Lotta tra Rins e Quartararo per l’ottava posizione. Molti duelli alle spalle del terzetto di testa.

7/25 Oliveira è scatenato. Ora ha 3 secondi di vantaggio su tutti. Morbidelli e Miller non riescono a tenere il suo ritmo indiavolato.

8/25 In questo momento i duelli sembrano essere delineati: Morbidelli e Miller sono in lotta per il secondo posto. Alle loro spalle Espargaro, Crutchlow, Bradl e Zarco si giocano la quarta piazza.

9/25 In questo momento Oliveira ha quasi tre secondi e mezzo di vantaggio su tutti.

10/25 Duello bellissimo per la nona posizione tra Quartararo e Nakagami. Quattro sorpassi in poche curve.

11/25 Si inserisce anche Dovizioso che sul rettilineo fa valere il motore Ducati e si mette in 10a posizione.

12/25 Che rischio per P. Espargaro che va lungo e quasi scivola.

13/25 Dalla quarta posizione fino alla decima sono tutti in lotta.

14/25 Questa la situazione: Oliveira, Morbidelli, Miller, P. Espargaro, Crutchlow, Zarco, Bradl, Dovizioso, Nakagami, Rins.

15/25 Oliveira è l’unico pilota che sta girando costantemente con un ritmo davvero forte. In questo momento ha 4 secondi di vantaggio su Morbidelli e Miller.

16/25 Si ferma Mir per un problema tecnico alla sua moto. Vediamo se proverà a tornare in pista con la seconda moto.

17/25 In grande difficoltà anche l’altra Suzuki di Rins che sta per essere superato dalle tre Yamaha che lo seguono. Quartararo, Vinales e Rossi sono in lotta per chiudere al meglio possibile in questo MotoGP Gran Premio del Portogallo.

18/25 Miller si sta avvicinando a Morbidelli per provare a lottare per il secondo posto.

19/25 Bella rimonta di Dovizioso che in questo momento è 6° e ha messo nel mirino Espargaro, Zarco e Crutchlow davanti a lui.

20/25 Si preparano alla battaglia Miller e Morbidelli che sono sempre lì con l’italiano secondo.

21/25 P. Espargaro ha circa tre secondi di vantaggio su Dovizioso che è 5°. Intanto in vetta Oliveira non smette di dominare a suon di giri record.

22/25 Ultimi tre giri per questa gara di Portimao. Il duello più interessante sarà quello per la seconda posizione.

23/25 Caduto Savadori. Intanto Nakagami è quinto e ha superato Dovizioso. Espargaro ha 1.5 secondi di vantaggio sul giapponese.

24/25 Si ripropone il duello della scorsa settimana tra Morbidelli e Miller.

25/25 Ultimo giro. Oliveira verso la seconda vittoria stagionale, ma la prima in Portogallo in assoluto. Miller! Che sorpasso su Morbidelli!

Finita!

Vince Miguel Oliveira, eccezionale la sua gara in solitaria. Secondo Miller, terzo Morbidelli.

Questo l’ordine d’arrivo:

1 – Oliveira

2 – Miller

3 – Morbidelli

4 – P. Espargaro

5 – Nakagami

6 – Dovizioso

7 – Bradl

8 – A. Espargaro

9 – A. Marquez

10 – Zarco

11 – Vinales

12 – Rossi

13 – Crutchlow

14 – Quartararo

15 – Rins

16 – Petrucci

17 – Kallio

18 – Rabat

Questa la classifica iridata dei piloti della stagione 2020. Ricoridamo che la Ducati è riuscita a vincere la classifica costruttori:

1 – Mir 171

2 – Morbidelli 158

3 – Rins 139

4 – Dovizioso/P. Espargaro 135

5 – Miller/Vinales 132

6 – Quartararo 127

7 – Oliveira 125

8 – Nakagami 116

9 – Binder 87

10 – Petrucci 78

11 – Zarco 77

12 – A. Marquez 74

13 – Rossi 66

14 – Bagnaia 47

15 – A. Espargaro 42

16 – Crutchlow 32

17 – Lecuona/Bradl 27

18 – Smith 12

19 – Rabat 10

20 – Pirro 4

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP Gran Premio del Portogallo: risultato qualifiche

Hyundai Kona Hybrid, il SUV compatto ibrido e tecnologico

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media