La prima auto elettrica di Xiaomi uscirà nel 2024

Xiaomi ha dei piani piuttosto ambiziosi...

Attraverso la sua nuova filiale Xiaomi Automobile, la prima auto elettrica di Xiaomi dovrebbe uscire nel 2024. Annunciato qualche mese fa, l’arrivo di Xiaomi sul mercato delle auto elettriche sta diventando più chiaro. Secondo i rapporti dei media cinesi, il primo modello della società sarà lanciato nella prima metà del 2024.

Questo sarà seguito da altri tre veicoli che saranno lanciati nei prossimi tre anni.

Sul lato industriale, Xiaomi potrebbe mobilitare due fabbriche per industrializzare i suoi veicoli. Situato a Pechino, il primo potrebbe essere rilevato da Borgward per accelerare l’inizio della produzione. Con una capacità di 180.000 veicoli all’anno, sarebbe completato da un secondo sito. Questo sarebbe costruito direttamente da Xiaomi e sarebbe situato a Wuhan.

A proposito di rivelazioni: ultimamente sono stati finalmente svelati anche i segreti sul progetto di Tesla Glass.

prima auto elettrica di Xiaomi dettagli

La prima auto elettrica di Xiaomi: i progetti

Xiaomi Automobile è una giovane filiale del gruppo Xiaomi ed è responsabile della gestione del nuovo business automobilistico del gruppo. Guidata da Lei Jun, il CEO del gruppo, la divisione ha una forza lavoro iniziale di circa 300 dipendenti.

Ha un capitale sociale di 1,3 miliardi di euro. In totale, il gruppo prevede di investire 8,5 miliardi nei prossimi dieci anni nelle sue attività automobilistiche.

Si tratta di una somma colossale che dovrebbe permettere il rapido sviluppo di una prima gamma di veicoli, così come tutte le tecnologie associate. Per andare più velocemente, si dice che il gruppo sia in discussione con vari produttori e fornitori di attrezzature per rilevare le tecnologie esistenti.

Anche l’acquisto di alcune start-up specializzate è all’ordine del giorno. In realtà, non è la prima volta che vediamo l’azienda in questo settore. Già nel 2020, infatti, Xiaomi ha collaborato per l’auto elettrica di Alibaba.

Secondo i media cinesi, Xiaomi prevede di vendere 900.000 veicoli durante i suoi primi tre anni di attività. Un obiettivo particolarmente ambizioso…

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tesla Model Y Plug-in Hybrid: la conversione di un ingegnere austriaco

Ferrari, Sainz: “Sto cercando di copiare da Leclerc”

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media