I modelli di Suv da tenere d’occhio: economici nei consumi

Suv: tutti i modelli economici nei consumi.

Il segmento dei Suv sta crecendo tanto, nonostante le diverse difficoltà che sta affrontando il settore delle auto in generale. Quasi un auto nuova su due in Europa è un Suv, ossia il 45,5%. Il segmento quindi cresce e piace, ma non è sempre facile trovare modelli che coniughino comfort, sicurezza e spazio con un ristretto consumo di carburante.

Vediamo quelli più “economici” in quanto a consumi di carburante.

Suv: tutti i modelli economici nei consumi

A convincere i clienti a comprare un Suv, sono diverse motivazioni, vediamo quali: secondo quanto dichiarato da loro c’è una maggiore visibilità, una maggiore facilità di accesso, un senso di sicurezza e una maggiore confidenza sulle strade non asfaltate.

Dall’altra parte però, una struttura di grandi dimensioni come un Suv, ha una maggiore resistenza aerodinamica, e quindi un maggior consumo di carburante.

Un aspetto non poco rilevante considerando i prezzi del carburante che molto spesso arrivano alle stelle.

I Suv economici nei consumi: quali sono

Carvago.com ha stilato una lista di cinque Suv che rappresentano in pieno un buon compromesso tra tutte le caratteristiche apprezzate, e un ridotto consumo di carburante. “Trovare un Suv economico non sarebbe stato troppo difficile se ci fossimo accontentati di auto più piccole come la Peugeot 2008 o la Skoda Kamiq” ha spiegato Antonio Gentile, country manager di Carvago per l’Italia.

La ricerca di Carvago ha dei parametri precisi: prezzo di base fisso a 28.000 euro, fino a 99.000 chilometri e un’età massima di cinque anni. Cosa si intende per bassi consumi? “Per noi di Carvago fino a cinque litri per cento chilometri”

Vediamo i suv che rispettano queste caratteristiche: Con consumi da 4,91l/100km, Bmw X1 xDrive Steptronic, è un modello da tenere in considerazione. Mazda CX-5 Skyactiv-D, i quali consumi partono da 5l/100km.

Nissan Qashqai 1.5 dCi con consumi che partono da 3,8l/100km. Peugeot 3008 1.5 BlueHDi che parte da consumi di 4,2l/100km. E infine, Toyota RAV4 2.5 Ibrido con consumi che partono da 4,9l/100 km. A voi la scelta.

Leggi anche sul mondo auto:

Scritto da Michele Zacchia
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Contents.media