Una Porsche 911 ispirata al film Cars è stata venduta per 3,6 milioni di dollari

Porsche e lo studio di animazione Pixar hanno creato un'esclusiva 911 ispirata al personaggio di Sally Carrera dei film di Cars. L'auto è stata venduta all'asta per 3,6 milioni di dollari.

Nella trilogia di film d’animazione Cars della Pixar, il personaggio di Sally Carrera è una Porsche 911 Carrera Tipo 996 del 2002. Per il 20° anniversario del modello, la casa tedesca ha unito le forze con lo studio americano per creare un’esclusiva 911 Tipo 992 ispirata a Sally Carrera.

Il risultato è la 911 Sally Special, basata su una Carrera GTS con cambio manuale.

La coupé è verniciata nel blu Sally Carrera, creato per l’occasione e denominato Sallybluemetallic. Il colore copre la parte inferiore del paraurti, comprese le prese d’aria, che sono nere di serie. L’auto è dotata di ruote esclusive, una reinterpretazione del famoso design Turbo-Look che non è più presente nel catalogo Porsche da diversi anni. Anche il tatuaggio sul fondoschiena del personaggio virtuale è stato integrato nella Sally Special, e non senza senso dell’umorismo, visto che si trova sul soffietto dello spoiler posteriore e appare solo quando lo spoiler è sollevato.

Grande successo per la Porsche 911 ispirata al film Cars

Una cabina ricca di dettagli

Gli interni sono rifiniti allo stesso modo, con rivestimenti in pelle con un motivo pied-de-poule tricolore che combina blu, grigio gesso e nero. Un inserto blu attraversa l’intera larghezza della plancia, colore che si ritrova anche nelle varie cuciture. Le soglie retroilluminate sono contrassegnate dalla dicitura “Sally Special”, così come il cruscotto rivolto verso il passeggero, che presenta anche un disegno di Sally Carrera.

Sul volante, il selettore della modalità di guida non è più contrassegnato da “Drive Mode” ma da “Kachow! Mode”, un riferimento all’esclamazione preferita di Flash McQueen.

Porsche 911 cars film

Il logo dei film di “Cars” è ricamato in alcuni punti e compare all’esterno dei montanti centrali dell’auto.

Un altro dettaglio esclusivo è che Porsche accompagna la vettura con un orologio unico che ne riprende il tema estetico. A differenza del modello in scala 1:1 della Sally Carrera prodotto da Porsche alcuni anni fa, la Sally Special è un’auto “vera” ed è omologata per l’uso su strade aperte.

Un prezzo record per una buona causa

Nell’ambito della Monterey Car Week in California, la Porsche 911 Sally Special è stata messa all’asta da RM Sotheby’s per beneficenza. Il lotto comprendeva l’auto, l’orologio, un set di cerchi extra e una copertina esclusiva. La GTS è stata venduta per 3,6 milioni di dollari (3,63 milioni di euro), diventando così la Porsche nuova più costosa mai venduta all’asta. Il denaro raccolto sarà diviso tra Girls Inc. e USA For UNHCR.

La prima sostiene le ragazze e le giovani donne bisognose negli Stati Uniti, mentre la seconda è un’organizzazione delle Nazioni Unite che aiuta i rifugiati, in particolare gli ucraini, che fuggono dalla tentata invasione russa in corso ormai da sei mesi.

“La 911 Sally Special è pensata per essere guidata spesso e con entusiasmo”, afferma Daniela Milosević, interior designer di Porsche. Questo convincerà l’acquirente di questo modello unico a non lasciarlo dormire in garage? A proposito, vi ricordiamo che alla Monterey Car Week è stata presentata una nuova supercar targata Alfa Romeo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media