Notizie.it logo

Vincente F1, Hamilton favorito davanti a Vettel

formula uno

Domenica 17 marzo è iniziata la stagione di Formula 1 2019: vediamo chi sono i favoriti secondo i bookmakers


Domenica 17 marzo si sono accesi i semafori verdi sulla stagione di Formula 1 2019. Sul circuito di Melbourne, dove si è disputato il Gran Premio dell’Australia a tagliare per primo il traguardo è stato il pilota della Mercedes Valtteri Bottas. Partito dalla seconda posizione, il finlandese è riuscito nell’impresa di precedere il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, suo compagno di squadra. L’inglese non è partito bene ma è riuscito a difendere la seconda posizione resistendo agli attacchi degli inseguitori e portando così a termine la prima doppietta stagionale della Mercedes.

Al terzo posto si è piazzato Max Verstappen al volante della Red Bull Racing Honda, dopo aver vinto un avvincente duello con Sebastian Vettel, sfilato con un gran sorpasso al 31° giro. Alla fine, il tedesco della Ferrari si è dovuto accontentare del quarto posto, finendo fuori dal podio a causa di una prestazione fortemente condizionata dallo scarso feeling delle gomme della SF90 con l’asfalto. Quinta l’altra rossa guidata dal debuttante in gare ufficiali con la Ferrari Charles Leclerc, che forse avrebbe anche potuto insidiare il compagno di squadra tedesco, ma che dal muretto ha ricevuto ordini di mantenere la posizione.

Gli altri piloti che sono riusciti ad andare a punti nel gran premio australiano sono Kevin Magnussen (6° su Haas), Nico Hulkenberg (7° su Renault), Kimi Raikkonen (8° su Alfa Romeo Sauber), Lance Stroll (9° su Racing Point-BWT Mercedes) e Daniil Kvjat (10° su Toro Rosso). Al 15° posto l’unico italiano, Antonio Giovinazzi, ultimo Robert Kubica che certamente avrebbe sognato un rientro in Formula 1 migliore dopo quasi dieci anni d’assenza, anche se dopo il tremendo incidente che lo vide coinvolto durante un rally nel 2011 è già una grande vittoria potersi sedere nuovamente al volante di una monoposto. Costretti al ritiro Daniel Ricciardo, da quest’anno alla Renault, così come Romain Grosjean e Carlos Sainz Jr.

F1 2019: per il titolo sarà duello Hamilton-Vettel

Sebbene nella prima gara della stagione entrambi non abbiano brillato, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel vengono indicati dagli esperti di settore come i principali contendenti per la vittoria del titolo mondiale piloti. Consultando le quote per le scommesse f1 si evince in maniera chiara come il principale indiziato per la vittoria del mondiale sia ancora una volta il pilota inglese della Mercedes che negli ultimi 5 anni ha vinto 4 mondiali (la sua egemonia fu interrotta soltanto nel 2016 dal compagno di squadra Nico Rosberg). La quota per la vittoria di Hamilton è di 1,90.

Nelle preferenze dei quotisti, subito dopo Hamilton c’è Sebastian Vettel. Giunto in Ferrari nel 2015 dopo aver vinto 4 titoli mondiali con la Red Bull, il tedesco non è ancora riuscito a ripetersi al volante della rossa di Maranello (quest’anno da lui ribattezzata ‘Lina’). La costanza e la bravura del pilota teutonico, oltre a una monoposto che si spera trovi presto il modo di esprimere a pieno le proprie potenzialità in gara, fanno sì che i bookmakers quotino la sua vittoria a 3,50.

Il terzo favorito, nell’ordine, è Valtteri Bottas, che si è tolto la soddisfazione di vincere il GP inaugurale ed è quotato a 9,00. Il finlandese è seguito dall’altro ferrarista Charles Leclerc e dal pilota della Red Bull Max Verstappen, entrambi quotati a 11,00. Per scoprire il resto delle quote ci si può collegare a Eurobet.it e scommettere sia sui singoli gran premi, sia sulle giocate antepost per il mondiale piloti e il mondiale costruttori.

© Riproduzione riservata
Leggi anche