Alfa Romeo: la nuova auto sportiva sarà elettrica?

Il capo di Alfa Romeo ha fatto una confessione sorprendente: è ancora indeciso tra un motore a combustione e un'auto elettrica.

La nuova sportiva di Alfa Romeo potrebbe essere elettrica e potrebbe arrivare prima del previsto. Jean-Philippe Imparato, capo dell’azienda italiana dall’inizio del 2021 (dopo essere stato alla guida di Peugeot) ha confermato ad Autocar che un veicolo sarà presentato nella prima metà del 2023.

Alfa Romeo: la nuova auto sportiva sarà elettrica?

Il veicolo sarà ispirato alla T33 Stradale, di cui sono stati prodotti solo 18 esemplari tra il 1967 e il 1969. Tuttavia, inizialmente si tratterà di un modello concettuale, prima di una versione di produzione che potrebbe essere pronta nel 2025. La domanda principale è: quale tipo di motore per questa vettura? E Jean-Philippe Imparato dà una risposta sorprendente: “Ho due scenari: termico puro o elettrico puro”.

Questa esitazione è sorprendente!

Da un lato, il motore a combustione pura sembrerebbe il bouquet finale, l’ultimo di una lunga serie di iconiche auto sportive Alfa Romeo, con la 8C Competizione e la piccola 4C. D’altra parte, l’auto elettrica pura sarebbe un modo per portare l’Alfa nel suo futuro. Sebbene l’azienda non offra ancora un’auto elettrica, intende diventare un marchio 100% elettrico nel 2027, tra soli cinque anni.

Questo modello sarebbe quindi la vetrina ideale per dimostrare che l’energia elettrica non è incompatibile con lo sport. Jean-Philippe Imparato è chiaro: “Usiamo una parola per definire l’Alfa Romeo, e quella parola è sportività”.

Alfa Romeo Giulietta, tutte le info sul restyling

Secondo i render trapelati online nel corso del tempo, la nuova Alfa Romeo Giulietta non si discosterà molto dalla forma dell’ultimo restyling dell’iconica auto, pur venendo stravolta nell’estetica, in favore di un look più in linea con le vetture più recenti del Biscione quali Giulia, Stelvio e Tonale.

Una vettura a due volumi che sfoggerà una sprezzante, quanto raffinata, attitudine sportiva. Stellantis produrrà l’auto sulla piattaforma STLA Medium.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media