Amazon ordina 20 camion elettrici a Volvo

Amazon ha ordinato 20 camion elettrici a Volvo nell'ambito del suo programma di elettrificazione della sua enorme flotta di consegne.

Mentre Tesla sta per iniziare a consegnare i suoi Semi a Pepsi, Amazon ha appena ordinato 20 Volvo FH Electric. Si tratta di veicoli da 44 tonnellate con una batteria da 540 kWh che entreranno a far parte della flotta di consegne tedesca del colosso americano.

E non avranno tempo per stare fermi, visto che si prevede che percorreranno più di un milione di chilometri all’anno.

Amazon ordina 20 camion elettrici a Volvo

Tuttavia, Amazon non punta tutto su un solo paniere, come sappiamo. Nell’ambito di un piano denominato The Climate Pledge annunciato nel 2019, l’azienda fondata da Jeff Bezos si è impegnata a diventare carbon neutral. Le due dozzine di camion svedesi, che saranno consegnati entro la fine dell’anno, si aggiungeranno ai 100.000 furgoni ordinati da Rivian, un marchio in cui ha investito molto, ai 1.800 furgoni prodotti da Mercedes e ai 10 camion Lion Electric.

amazon volvo fh electric

Nel comunicato stampa di Volvo, Andreas Marschner, vicepresidente del dipartimento trasporti europeo di Amazon, ricorda il suo impegno: “Amazon è impegnata nella decarbonizzazione della sua flotta e il trasporto a media distanza era particolarmente difficile da migliorare.

Ecco perché accogliere questi camion elettrici di Volvo è un passo fondamentale per noi. Stiamo guidando uno dei programmi di elettrificazione in più rapida crescita nel settore dei trasporti commerciali e continueremo a investire e innovare per raggiungere una fornitura a emissioni zero per i nostri clienti”.

Tesla Semi: il camion elettrico ha lasciato la fabbrica per le consegne

Il Semi viene prodotto in Nevada e un forum di appassionati di Tesla ne ha avvistato uno in Kentucky.

Questo tende a confermare che non si tratta più di un test, ma di una consegna. Un’altra, anch’essa bianca, si è presentata in Arizona e sembrava essere diretta alla Gigafactory del Texas.

Le prime consegne sono previste per i trasporti di Tesla. In effetti, il produttore sta riservando i primi veicoli per le proprie operazioni sul territorio americano. Tuttavia, i primi clienti che hanno prenotato il modello dovrebbero ricevere rapidamente la loro copia. Per gli ordini più grandi, come quello della Pepsi e dei suoi 100 camion, la produzione di massa dovrà essere avviata nella Gigafactory texana.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com