Autoradio: come sceglierlo e montarlo

Normalmente le automobili sono fornite di autoradio, un accessorio molto amato da tutti gli automobilisti. Qualora la vostra auto non ne avesse una in dotazione e decideste di acquistarne una, ecco una breve guida sui modelli attualmente sul mercato, che sono in costante evoluzione.

Come scegliere autoradio

Attualmente in commercio troveremo due principali modelli di autoradio. Esistono quelle adibite solamente all’ascolto audio, quindi con lettore cd o mp3 incorporato o con collegamenti esterni e sintonizzatore radio, oppure autoradio con piccolo schermo. Quest’ultimo modernissimo modello è tecnologicamente all’avanguardia, e oltre alla musica permette di accedere a funzioni differenti solo premendo corrette parti sullo schermo, quindi è dotato di touch screen.

I modelli più moderni di autoradio permettono di fare moltissime cose: oltre alle funzioni standard, per esempio permettono di guardare la televisione, essendo dotati di sintonizzatore, guardare dvd ed hanno il sistema GPS integrato.

Questi dispositivi hanno la possibilità di essere incorporati anche a un altro schermo nella parte posteriore della vettura.

Come montarlo

La maggioranza delle macchine oggi presenta un’autoradio di serie quindi incorporata. Per riuscire a montarne una differente è meglio affidarsi a un elettrauto: essendo oggi le macchine molto complicate è fondamentale avere qualche conoscenza in elettronica.

Vi diamo di seguito qualche piccolo consiglio per capire come si può comunque montare un’autoradio nuova sulla propria auto.

Le operazioni iniziali da fare sono quelle di togliere la vecchia radio staccando tutti i fili presenti e lasciando solo la parte da inserire all’interno del cruscotto. Occorre staccare anche l’antenna che è collegata col filo nero più grosso, poi potremo introdurre l’autoradio nuova e ricollegarla.

L’autoradio necessita collegamenti molto precisi per funzionare correttamente: se l’auto possiede spinotti Iso, occorrerà collegare quello rosso e quello nero con quello dell’autoradio, il cavo nero ha ben otto fili e otto diverse casse.Uno di questi cavi è giallo e va abbinato a quello rosso tagliandolo e unendolo con dello scotch idraulico.

Occorre fare molta attenzione anche a isolarli bene.

Qualora l’auto non avesse lo spinotto a norme ISO, bisognerà acquistare un adattatore e diventerebbe molto più complicato, quindi necessario rivolgersi ai consigli di un esperto.

Modelli

Quando siamo in procinto di acquistare una nuova autoradio non dobbiamo solo verificare che sia compatibile con l’automobile, ma anche che corrisponda alle nostre aspettative in fatto di qualità di riproduzione del suono.

E’ utile curiosare tra le recensioni on line per capire il punto di vista dei consumatori e raccogliere consigli. I modelli che segnaliamo noi come i prodotti che al momento spiccano di livello su quelli in commercio sono il modello Sony CDXG1200U, che ha il pregio di avere sia il lettore CD sia USB. Offre numerose funzioni ed ha un prezzo invitante per questo motivo è il nostro primo in classifica.

Un altro ottimo acquisto è Alpine UTE 72BT con Bluetooth che da la possibilità di collegare lo smartphone e controllare le azioni dal pannello frontale.

Prezzi

Una variante da considerare è naturalmente la gamma di prezzo. I costi sono molto diversi tra loro in base al modello naturalmente, chi intende acquistarne uno di nuova generazione con schermo integrato può trovare le migliori autoradio ad un prezzo che varia da un minimo di 100 euro a un massimo di 400 euro con telecomando e Bluetooth e compatibili con iPhone, iPod, Android. I prezzi si abbassano naturalmente per i modelli classici.

Scritto da danielabulgheroni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Passaruota auto: come allargarlo

Pelle di daino: a cosa serve

Leggi anche
  • noleggio a lungo termine aNoleggio a lungo termine: tutti i vantaggi dell’usato

    Tutte le info sul noleggio a lungo termine di vetture usate: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • gomme usateAcquistare gomme usate: il metodo migliore per risparmiare denaro

    Possiamo risparmiare acquistando le gomme usate per l’auto, senza aver paura dell’affidabilità?

  • Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guidaPartire per le vacanze: cosa controllare prima di un viaggio in auto

    Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guida per ricordarvi tutto quello che dovete fare.

  • Renault E-Tech Hybrid e Plug-InRenault E-Tech Hybrid e Plug-In: la rivoluzione ibrida che non ti aspetti

    Prova su strada delle tre nuove vetture Renault ibridizzate col sistema E-Tech derivato dalla Formula 1. Clio, Captur e Megane alla corda in pista e in strada.

  • Loading...
  • alonso-renault-2005Alonso-Renault 2021: il ritorno in F1 dell’asturiano

    Fernando Alonso ritorna in F1 con Renault. Il contratto partirà dalla prossima stagione. Ecco il colpo di scena del mercato piloti.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.