Chevrolet Equinox: il SUV elettrico a basso costo che potrebbe arrivare in Europa

Chevrolet lancia ufficialmente la sua Equinox con un prezzo di partenza di 30.000 dollari. Si tratta di un prezzo molto buono, che apre la strada a un vasto pubblico.

Questa nuova Chevrolet Equinox EV, già svelata in immagini, partirà da circa 30.000 dollari… quando sarà lanciata nell’autunno del 2023. Si tratta di un traguardo molto lontano, ma è anche un’illustrazione delle difficoltà che tutti i produttori devono affrontare per ottenere un numero sufficiente di componenti progettati a partire dai semiconduttori.

Quindi siate pazienti.

30.000 è circa la metà del prezzo della Tesla Model Y più economica attualmente in vendita negli Stati Uniti. Ovviamente, entro la fine del prossimo anno, le cose possono ancora accadere in Tesla, ma l’Equinox EV potrebbe avere diritto al bonus di 7500 dollari (le condizioni sono drastiche, però…). Probabilmente avrete fatto due conti per capire che un SUV elettrico per famiglie decisamente moderno potrebbe avere un prezzo di poco superiore ai 22.000 dollari.

Pazzesco.

C’è un “ma”: bisogna curiosare un po’, ma Chevrolet afferma che la Equinox sarà lanciata prima in una versione riccamente equipaggiata. La variante 1LT da 30.000 dollari sarà in vendita per ultima, il che significa che gli americani (e noi) non dovrebbero essere in grado di firmare un modulo d’ordine per 2-3 anni!

Chevrolet Equinox: design e caratteristiche

L’Equinox EV è una vera americana, con i suoi fari super eleganti, gli interni moderni e le proporzioni aggressive e muscolose.

Ma c’è una vera rottura con Chevrolet, soprattutto dopo l’introduzione della Corvette C8. L’abitacolo, in particolare, sorprende per l’enorme touch screen centrale e le due grandi bocchette d’aria. L’insieme è piuttosto piacevole alla vista, anche se dovrete giudicare la qualità in presenza dell’auto. E il motivo per cui stiamo correndo troppo è che la Equinox potrebbe essere venduta in Europa entro il 2025. General Motors annuncerà il suo piano “Europa” la prossima primavera…

Chevrolet Equinox EV design

Ma cos’è la Equinox EV? Un grande SUV elettrico per famiglie disponibile in un’ampia gamma di configurazioni, tra i numerosi livelli di allestimento (1LT, 2LT, 3LT, RS…) e motori/batterie. La Equinox EV sarà offerta a due o quattro ruote motrici. Ma attenzione, la prima configurazione è… trazione anteriore. Un vero peccato, e insolito per un’auto americana!

Le rispettive potenze saranno di 213 e 294 CV. Chevrolet sta giocando con i nostri nervi quando si tratta di potenza, poiché, come per il Blazer EV, le capacità non sono comunicate. Sappiamo solo che la Equinox 1LT a trazione anteriore avrà il pacchetto “piccolo” che offre 400 km di autonomia, rispetto ai 480-490 km del pacchetto più grande riservato alle varianti a trazione integrale. L’Equinox EV supporterà fino a 150 kW di potenza di ricarica in corrente continua e solo 11 kW di potenza di ricarica in corrente alternata.

Chevrolet offrirà anche la guida semi-autonoma Cruise nelle corsie preferenziali. A differenza dell’Europa, dove queste tecnologie sono altamente regolamentate, negli Stati Uniti, diverse centinaia di migliaia di chilometri sono aperti a questa tecnologia.

In ogni caso, se Chevrolet riuscisse a vendere una Equinox a circa 30.000 dollari, bonus esclusi, con 400 km di autonomia e più di 200 CV, il marchio potrebbe fare centro. E perché non venderlo a circa 30.000 euro, sempre esclusi i bonus, in Europa. La MG4 Electric avrebbe quindi un’ottima rivale, molto più appariscente in termini di stile e più spaziosa. Ma non siamo ancora arrivati a questo punto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media