Citroën Ami Buggy: sarà prodotta in serie limitata!

La Citroën Ami, presentata lo scorso dicembre, sarà finalmente prodotta in una serie molto limitata e piuttosto costosa.

La Citroën Ami Buggy sarà prodotta in serie limitata. Ebbene, è un eufemismo dire che l’Ami è importante per Citroën, che comunica quasi più con il suo quadriciclo che con qualsiasi altro modello classico in catalogo. Va detto che l’entusiasmo di alcune categorie di utenti della strada nei confronti dell’anticonformista veicolo elettrico senza patente ha probabilmente sorpreso Citroën, così come l’accoglienza del grande pubblico dopo la presentazione del concept Buggy alla fine dello scorso anno.

Tanto che Citroën ha annunciato la produzione di una versione di serie (molto piccola) del suo Ami Buggy. Ma attenzione: dovrà essere veloce, perché appena 50 unità lasceranno le linee di assemblaggio di Kenitra, in Marocco. Intanto, la versione principale sta conquistando innumerevoli persone.

Una Citroën Ami decappottabile, come una 2CV

Citroën ha iniziato con l’equipaggiamento delle versioni Pop e Vibe. Ma per celebrare l’occasione, il marchio con i galloni ha deciso di fare le cose in grande presentando un vero e proprio mini baroudeur.

I parafanghi, i pannelli laterali, lo spoiler posteriore, le protezioni per la carrozzeria e le ruote specifiche da 14 pollici conferiscono una vera identità al Citroën Ami Buggy che mescola il kaki e il giallo, nello spirito del concept. Citroën ha previsto alcuni piccoli accorgimenti per il cliente, come una copertura protettiva specifica e una piastra anteriore personalizzabile.

Ovviamente, la grande novità è il tetto in tela retrattile che può essere arrotolato e srotolato e fissato con dei pulsanti.

Una soluzione semplice che ricorda la 2CV. Se a questo si aggiunge l’assenza di porte, sostituite da tubi metallici montati su cerniere, si ottiene un vero e proprio giocattolo che può essere aperto e attraverso il quale scorre l’aria.

Citroën Ami Buggy caratteristiche

Una carissima Citroën Ami Buggy

All’interno, la Citroën Ami Buggy è dotata di serie di cinghie di apertura, di un gancio per le borse e di cestini portaoggetti. I sedili con cuciture gialle sono rivestiti con un tessuto tecnico resistente agli agenti atmosferici. Naturalmente, una produzione così piccola con così tante caratteristiche distintive richiede un certo costo aggiuntivo. La Citroën Ami Buggy sarà in vendita dal 21 giugno su un sito web dedicato al prezzo di 9790 euro. La consegna a domicilio è inclusa nel programma, ma con un costo aggiuntivo.

La Citroën Ami Buggy riceverà una targa numerata: sarà un futuro collezionista? La risposta arriverà alla fine dell’anno (le consegne sono previste per agosto), poiché non è escluso che qualcuno cerchi di rivenderlo per trarne profitto. Non sapete se acquistare la Cargo? Ci sono diversi motivi per farlo

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media