Dacia Sandero 2020: caratteristiche, design, dimensioni, motori, optional, prezzi

Tutto ciò che dovreste sapere su una delle auto più economiche e accessibili di sempre.

La Dacia Sandero 2020 ha una silhouette più snella rispetto al suo predecessore. Scopriamo le sue caratteristiche principali, in attesa del nuovissimo modello dal look quasi completamente diverso.

Dacia Sandero 2020: caratteristiche, design, dimensioni, motori, optional, prezzi dell’auto

Il frontale è caratterizzato da fari affilati con firma luminosa a “Y” di serie.

La parte anteriore presenta anche una nuova firma luminosa e una serie di accenti cromati che impreziosiscono la carrozzeria. La versione Stepway è ancora disponibile con inserti in plastica grezza, skid plate ad effetto alluminio e barre sul tetto. Questa versione è più alta di 3 cm rispetto alla Sandero “classica”.

Gli interni sono cambiati radicalmente. Sebbene il layout rimanga semplice, la plancia è ora dotata di un touchscreen da 8 pollici compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Questo equipaggiamento è disponibile di serie sull’alto livello di allestimento Comfort. Il resto della Sandero mantiene un atteggiamento pragmatico con misuratori analogici, comandi fisici e finiture essenziali. Il comfort è migliorato grazie a sedili anteriori più lunghi e a un migliore sostegno laterale rispetto al modello precedente.

Dimensioni

Dacia Sandero:

Lunghezza: 4,08 m Larghezza: 1,84 m Altezza: 1,49 m Passo: 2,60 m

Dacia Sandero Stepway:

4,09 m 1,84 m 1,54 m 2,60 m

I motori della Dacia Sandero

Questa nuova generazione cambia la sua struttura portante ed è ora basata sulla stessa piattaforma che ospita le Renault Clio e Captur. Sotto il cofano, il motore diesel è stato omesso, quindi bisogna accontentarsi di due motori a benzina 1.0 SCe da 65 CV e TCe da 90 CV. Il primo è abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti, mentre il secondo ha una sesta marcia e un turbo. Come opzione è possibile scegliere un cambio automatico a variazione continua (CVT).

La gamma è completata dal motore a benzina 1.0 tre cilindri ECO-G da 100 CV. Questa variante dispone anche di un cambio manuale a 6 rapporti. Sebbene la Sandero sia basata sullo stesso modello della Clio, non esiste una versione ibrida nella gamma. La variante Stepway non beneficia dei servizi del SCe da 65 CV, mentre il TCe da 90 CV è associato esclusivamente alla trasmissione CVT.

Dacia Sandero 2020 caratteristiche

Le caratteristiche principali

La Sandero è disponibile in tre livelli di allestimento. Il livello di allestimento Access, di base, è ordinato e presenta fari a LED, paraurti neri, maniglie e calotte degli specchietti retrovisori nere, sedile posteriore ribaltabile, frenata automatica d’emergenza, sensori di pressione degli pneumatici, limitatore di velocità e alzacristalli anteriori elettrici.

Per accedere al climatizzatore manuale opzionale, al cruise control e ai sedili posteriori sdoppiati (1/3 2/3), bisogna salire di livello con l’allestimento Essential. Su questa versione, i paraurti sono in tinta con la carrozzeria, i fendinebbia sono presenti, così come la radio e il bracciolo centrale anteriore.

Infine, il pacchetto Comfort comprende maniglie e calotte degli specchietti in tinta con la carrozzeria, griglia cromata, climatizzatore manuale, sistema di ausilio al parcheggio posteriore, specchietti retrovisori regolabili elettricamente, tergicristalli automatici, alzacristalli posteriori elettrici, volante regolabile in profondità e touchscreen da 8 pollici.

Prezzi

Attualmente, i prezzi di una Sandero standard partono da 11.500 euro.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com