Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Ferrari California: prezzo e scheda tecnica

Ferrari California

Ferrari California è una delle vetture più richieste a Maranello: dal 2017 è stata sostituita dalla Ferrari Portofino

E’ uno dei classici intramontabili, elegante e di grande impatto: è la Ferrari California, vettura di altissimo livello lanciata nel 2008 dall’azienda di Maranello, e ancora oggi tra le più richieste sul mercato. A oggi, infatti, la Ferrari California risulta essere in cima alle vetture del Cavallino usate più vendute, con 70 unità a inizio 2018, per un prezzo medio di 123.900 euro. Il modello più richiesto è la coupè-cabrio che nel 2012 ha preso il nome di California 30: questa vettura vince e convince perché è adatta anche all’uso “quotidiano”, e per questo motivo continua ad essere molto venduta.

pub

Ferrari California

Nel corso del 2017 si è parlato insistentemente dell’arrivo sul mercato della nuova Ferrari California. In realtà è arrivata una nuova e apprezzatissima vettura, l’elegantissima Ferrari Portofino, progettata proprio per sostituire la California T, e simile in alcuni elementi, come la carrozzeria coupé-cabriolet, molto amata dai clienti di Maranello. Più sportiva della California, molto slanciata ed aerodinamica, la Ferrari Portofino presenta una caratteristica unica: la presa d’aria all’esterno del proiettore anteriore, “che soffia all’interno del passaruota per scaricare i flussi direttamente sulla fiancata, riducendo così la resistenza all’avanzamento”, hanno spiegato da Maranello.

Ferrari California scheda tecnica

Sul mercato, attualmente, sono disponibili anche dei modelli di Ferrari California precedenti al 2012, che possono essere acquistati usati.

Una vettura che presenta un motore 8 cilindri a V di 90 gradi in posizione anteriore – centrale, iniezione diretta di benzina, che ha una potenza 338 kW (460 CV) a 7750 giri/min e può raggiungere una velocità di 310 Km/h. Tra i modelli più recenti c’è, invece, la Ferrari California T, con motore V8 90°, iniezione diretta di benzina, una potenza di 412 kW (560 cv) a 7500 giri/min, con velocità massima 316 km/h. Una caratteristica sempre apprezzatissima della California è il design è a cura di Pininfarina che ha collaborato anche all’ideazione del sistema di movimento del tettuccio rigido elettronico. Grazie a una serie di approfonditi studi aerodinamici, poi, il corpo vettura presenta una deportanza di 70 kg ad una velocità di 200 km/h.

Ferrari California prezzo

Come anticipato la Ferrari California non viene più prodotta, ma online è possibile trovare moltissime occasioni, che fanno di questa Rossa la vettura più venduta come usato di Maranello.

Si trovano ancora modelli del 2008, come i più recenti che risalgono al 2017. La Ferrari California è una due porte, quattro posti, lunga 456-457cm e larga 109-191cm, con un serbatoio da 78litri. Ovviamente in base all’anno di produzione e ai km percorsi i prezzi variano notevolmente. Una Ferrari California del 2014 con 6mila km viene venduta a un prezzo di 211mila euro, per la stessa vettura, del 2010 e con 29.900 km si scende a poco più di 106mila euro. Un ottimo investimento per chi non vuole rinunciare a una vettura bella, elegante e funzionale, e che tutti gli appassionati della Rossa hanno apprezzato fin dal suo lancio.

Ultimo modello Ferrari

A fine 2017, dunque, è arrivata sul mercato l’erede della Ferrari California: la Ferrari Portofino. Questa vettura si è posta da subito “al vertice del segmento grazie alla combinazione di prestazioni pure e versatilità, alla quale si uniscono un divertimento di guida e un comfort on board unici sul mercato”, spiegano da Maranello.

La Ferrari Portofino presenta 600 cv e accelerazioni da 0 a 200 km/h in soli 10,8 secondi, offre contemporaneamente un tetto rigido retrattile, un baule capiente e una perfetta abitabilità. E’ possibile, inoltre, aggiungere due posti posteriori per tragitti brevi. Sulla Ferrari Portofino, spiegano ancora da Maranello, “è stata ricercata una forte riduzione di peso complessivo con l’adozione di nuovi componenti dal disegno innovativo, reso possibile grazie anche all’utilizzo di nuove tecnologie di produzione. Questo, abbinato all’incremento di 40 cv a confronto con la California T, porta a un deciso miglioramento delle prestazioni, con una corrispondente riduzione delle emissioni”. La Ferrari Portofino ha un prezzo base di listino di 196.061 euro, con, di serie, bluetooth, climatizzatore, controllo automatico velocità, Electronic Power Steering (EPS), navigatore satellitare, sensori di parcheggio posteriori. Di serie anche il cambio automatico, differenziale elettronico (E-Diff), impianto frenante in carbo-ceramica (CCM3), mantenitore di carica e radio digitale.

Esistono, però, numerose modalità di allestimento molto particolari, che arrivano fino alla proposta di volante in fibra di carbonio, led che si illuminano alle cinture di sicurezza, pinze dei freni colorate e cerchi di 20” forgiati e diamantati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche