Gran Premio di Turchia 2020: la classifica delle qualifiche

Gran Premio di Turchia 2020, oggi le qualifiche, decisive per scoprire chi si aggiudicherà la pole numero 14 della stagione.

Il Gran Premio di Turchia 2020 ci regalerà oggi le qualifiche che seguiremo live con anche la classifica. Ieri nelle prove libere ottima la Red Bull con entrambi i piloti, Verstappen ed Albon. Anche la Ferrari ha mostrato un buon ritmo con entrambi i piloti.

La Mercedes invece è sembrata essersi un po’ nascosta. Sicuramente vedremo in questa sessione il loro reale valore, anche se una lotta per la Pole renderebbe tutto più spettacolare. La speranza risiede nel meteo che è la variabile decisiva per migliorare le temperature dell’asfalto, ieri davvero basse. Staremo a vedere.

Prove Libere 3

Iniziata la terza sessione di prove libere. Pioggia sul tracciato che renderà tutto più enigmatico in ottica qualifica.

I piloti sono in pista per verificare le condizioni della pista con gomme intermedie.

Contatto tra Leclerc ed Ocon durante una manovra di sorpasso, non dovrebbero esserci danni su entrambe le monoposto.

Le due McLaren e la Williams di Russell provano la carta delle gomme full-wet. Le condizioni sono davvero strane.

La scelta delle Full-Wet non è casuale, le intermedie sono difficili da scaldare quindi non generano grip a differenza di quelle da bagnato che dovrebbero generare più calore, garantendo così un grip migliore.

Advertisements

Il problema è che l’acqua sul circuito non è idonea per le Full-Wet. Come detto sopra sono condizioni indecifrabili.

Ovviamente oltre alle condizioni meteo incide il fatto che l’asfalto sia nuovo e quindi di sua natura scivoloso anche in condizioni d’asciutto, sensazione che in condizioni di bagnato viene amplificata.

30 minuti al termine di questa terza sessione, rientra anche Vettel che era fino ad ora l’unico in pista a cercare il limite del tracciato con gomme da bagnato estremo.

Ultimi 15 minuti di sessione. Piloti ai box, le condizioni sono davvero proibitive e sembra davvero controproducente girare in queste condizioni con alti rischi di perdere la macchina potendola danneggiare.

Riprende l’attività con meno di 10 minuti di sessione rimasti. In pista al momento Kvyat e Raikkonen entrambi con le full-wet.

Sul finire di sessione sono entrati in pista le Mercedes. Via radio Hamilton ha definito “scioccante” la condizione della pista.

Bandiera a scacchi sulla terza ed ultima sessione di libere. Si va in qualifica con molta incertezza. Quello che non mancherà sarà lo spettacolo!

Di seguito la classifica dei tempi validi per questa sessione:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:48.485 1
2 Charles LECLERC Ferrari+0.945 3
3 Alexander ALBON Red Bull Racing+1.574 1
4 Esteban OCON Renault+5.412 2
5 Lando NORRIS McLaren+5.510 4
6 Sebastian VETTEL Ferrari+6.005 2
7 Sergio PEREZ Racing Point+7.092 2
8 Valtteri BOTTAS Mercedes+7.181 1
9 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+7.393 1
10 Lance STROLL Racing Point+8.339 2
11 Daniel RICCIARDO Renault+9.990 2
12 Carlos SAINZ McLaren+11.063 3
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+13.840 2
14 Pierre GASLY AlphaTauri+13.988 1
15 Romain GROSJEAN Haas F1 Team+16.263 3
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+17.866 2
17 Daniil KVYAT AlphaTauri+20.883 1
18 George RUSSELL Williams- – 1
19 Nicholas LATIFI Williams- – 1
20 Lewis HAMILTON Mercedes- – 1

Gran Premio Turchia 2020: Qualifiche e Classifica

Iniziata la Q1 del Gran Premio di Turchia 2020.

Il primo giro vede tempi altissimi sopra i 2 minuti. Tra 5 minuti pioverà più forte.

Le Full-Wet sembrano le mescole migliori. Bottas abbassa il limite a 2:04

Il tempo del finlandese è stato rimosso, torna in testa Ocon.

Bandiera Rossa per le condizioni del tracciato davvero proibitive. Sessione sospesa.

Riprende la Q1. Subito brivido per Raikkonen nell’outlap.

Di nuovo Bandiera Rossa. Leclerc si è insabbiato ma è riuscito a rientrare in pista.

Sessione che riprende, 3 minuti e mezzo alla fine del Q1.

Eliminati in Q1: Magnussen, Kvyat, Russell, Grosjean e Latifi

Partenza della Q2. 15 minuti per stabilire i 10 che accederanno al Q3.

Eliminati in Q2: Norris, Vettel, Sainz, Leclerc, Gasly

I due Ferrari non avevano prestazione. La speranza è che abbiano scelto un assetto da asciutto per la gara di domani. Inspiegabile questo passo indietro per le Rosse che sono sempre state davanti in tutto il week-end.

Iniziata la Q3. 12 minuti per cercare di ottenere la Pole Position.

Dopo il primo tentativo clamorosa miglior prestazione di Sergio Perez su Racing Point davanti a Verstappen.

L’olandese va a cambiare gomma e monta la intermedia, stessa scelta per Mercedes con Bottas ed Hamilton.

Pole Position per Lance Stroll Incredibile! Secondo Verstappen e Terzo Perez. Hamilton solo sesto.

Ecco la classifica finale delle Qualifiche del Gran Premio di Turchia 2020:

1 Lance STROLL Racing Point1:47.765 7
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.290 7
3 Sergio PEREZ Racing Point+1.556 5
4 Alexander ALBON Red Bull Racing+2.683 7
5 Daniel RICCIARDO Renault+3.830 5
6 Lewis HAMILTON Mercedes+4.795 6
7 Esteban OCON Renault+4.857 6
8 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+4.980 5
9 Valtteri BOTTAS Mercedes+5.493 6
10 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+9.461 6
11 Lando NORRIS McLaren- – 6
12 Sebastian VETTEL Ferrari- – 5
13 Carlos SAINZ McLaren- – 6
14 Charles LECLERC Ferrari- – 5
15 Pierre GASLY AlphaTauri- – 5
16 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team- – 4
17 Daniil KVYAT AlphaTauri- – 3
18 George RUSSELL Williams- – 3
19 Romain GROSJEAN Haas F1 Team- – 3
20 Nicholas LATIFI Williams- – 4

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hyundai Tucson N Line: in arrivo nella primavera del 2021

Gran Premio della Comunità Valenciana: risultato qualifiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media