Kia EV6: la vera autonomia dell’auto premiata per il 2022!

Non contenta di essere stata eletta auto dell'anno 2022, la Kia EV6 può anche vantarsi di essere abbastanza efficiente nel suo genere.

Dopo essere stati sorpresi dalla bassa autonomia della Hyundai Ioniq 5, eravamo curiosi di scoprire le caratteristiche della Kia EV6, che è basata sulla stessa piattaforma e condivide più o meno le stesse caratteristiche. Ebbene, dobbiamo ammettere che l’auto dell’anno 2022 ci ha sorpreso, ma in meglio!

Kia EV6: quasi 500 km di autonomia in città, meglio della Tesla Model 3!

La Kia EV6 che è stata misurata era una versione a trazione posteriore con 229 CV e dotata di una batteria con una capacità utile di 77,4 kWh. Come abbiamo detto nell’introduzione, queste caratteristiche sono abbastanza simili a quelle della Ioniq 5. Era dotata di una batteria più piccola, 72,6 kWh, e trasmetteva i suoi 218 CV solo alle due ruote posteriori. La differenza di autonomia tra i due veicoli non si spiega con il fatto che sono solo 5 kWh.

Nonostante il peso di circa 50 chili in più, la EV6 è andata meglio su tutti i percorsi. In autostrada, con un comodo 290 km, si avvicina alla soglia dei 300 km che la Tesla Model 3 nella sua versione Long Range è una delle poche auto ad essere riuscita a superare. Sulla strada il divario è ancora maggiore, si può guidare 50 km in più con la EV6. La Californiana fa molto con 100 km in più.

Infine, in città, dove è stata particolarmente deludente, la Ioniq 5 è battuta sul filo del rasoio. Mentre la Ioniq 5 sarà in grado di percorrere solo 332 km in città, la EV6 è vicina ai 500 km. Anche la Model 3, sebbene talentuosa e molto più leggera, non può fare meglio con “solo” 457 km, un buon punteggio a proposito. È semplice, la EV6 viene subito dopo il suo fratello minore, l’e-Soul, che detiene il record assoluto dal 2019, tutti i modelli messi insieme.

Tanto di cappello!

Kia EV6 autonomia dettagli

Un costo interessante per 100 km

Logicamente, per ottenere tali risultati, la Kia EV6 richiede poca energia. Mentre il modello americano fa un po’ meglio su strade e autostrade con circa 4 kWh/100 km in meno, la EV6 vanta un sorprendente 16,3 kWh/100 km in città. Naturalmente, alcuni modelli sono ancora più efficienti ma sono molto meno ingombranti e pesanti. Per esempio, la Dacia Spring consuma solo 12,8 kWh/100 km in città, ma è quasi 1 m più corta (4,68 m per l’auto coreana contro 3,73 m per la rumena) e pesa più della metà (solo 960 kg). D’altra parte, la Ioniq 5 consuma 25,4 kWh/100 km di elettricità, 9 kWh/100 km in più!

In effetti, il costo per 100 km è inferiore per quest’ultimo. La Ioniq 5 costa 4,40 €, che è la peggiore che abbiamo visto, e la EV6 costa solo 3,60 €. Questo è 0,20 €/100 km più della Model 3 e non molto di più della migliore di tutte, la Spring, che vi costerà solo 2,70 €/100 km. È interessante vedere che per la stessa base tecnica, i marchi cugini Hyundai e Kia sono arrivati a risultati che non hanno nulla in comune.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ineos Grenadier: finalmente tutti i prezzi del 4×4

Renault Austral o Citroën C5 Aircross: quale SUV è meglio per le famiglie?

Leggi anche
Contents.media