Moto GP, Bastianini c’è ad Aragon! Super duello con Bagnaia. Quartararo ko

Ad Aragon emozioni a non finire, Quartararo va a terra a inizio gara e apre il duello tra Bagnaia e Bastianini che danno vita a un super Gran Premio

Duello dalle mille emozioni tra i piloti della Ducati Bagnaia e Bastianini, Ena vince all’ultimo giro una gara stupenda. Terzo Espargaro, Binder e Miller completano la top 5, Quartararo e Marquez ko a inizio gara.

L’incidente a inizio gara

Il GP d’Aragon è partito nel caos: cadute per Quartararo, che tampona Marquez e viene schivato dagli altri, poi per Nakagami, sempre in un contatto con Marc che è stato costretto al ritiro. Bagnaia si è ritovato subito al comando

La classifica finale

Ecco la classifica di arrivo finale del Moto GP di Aragon, con tutti i tempi di ognuno.

  1. BASTIANINI 41:35.462
  2. BAGNAIA +0.042
  3. A. ESPARGARO +6.139
  4. B.

    BINDER +6.379

  5. MILLER +6.964
  6. MARTIN +12.030
  7. MARINI +12.474
  8. ZARCO +12.655
  9. RINS +12.702
  10. BEZZECCHI +16.150

La classifica generale

Dopo il GP di Aragon di oggi, ecco la classifica generale piloti di questo Gran Premio.

1) Quartararo 211 punti
2)Bagnaia 201
3) Espargaro 194
4)Bastianini 163
5)Miller 134
6)Zarco 133
7)Binder 128
8)Rins 108
9)Martin 105
10)Vinales 104
11)Oliveira 95
12)Marini 91
13)Mir 77
14)Bezzecchi 73
15)Marquez 60
16)Nakagami 46
17)Espargaro 43
18)A.Marquez 39
19)Morbidelli 26
20)Di Giannantonio 23
21)Dovizioso 15
22)Binder 10
23)Gardner 9
24) Fernandez 8
25) Bradl 2
26) Crutchlow 2
27) Pirro 0
28) Salvadori 0
29)Watanabe 0

Marquez spiega la dinamica

Una volta rientrato ai box il pilota spagnolo ha raccontato la dinamica di quanto accaduto: “Ho fatto una buona partenza, ma alla curva 3 ho perso il posteriore, Quartararo era attaccato a me e mi ha colpito. Alla curva 5 sentivo qualcosa di strano e quando ho usato l’abbassatore e la ruota dietro si è bloccata per un pezzo della Yamaha che era incastrato, sono stato portato a a sinistra e mi sono toccato con Nakagami.

Spero che lui e Quartararo stiano bene – ha concluso Marquez – .

Ducati irraggiungibile: vinto il Mondiale Costruttori

Troppo netto il divario nei confronti di Aprilia (217) e Yamaha (213): a cinque gare dal termine la Ducati vanta 346 punti raccolti. Quarto posto per la KTM con 161, poi Suzuki a 134 e chiude la Honda con 100 punti.

La griglia di partenza

Al via del GP D’Aragon i piloti si sono piazzati così nella griglia di partenza, con Bagnaia partito dalla pole dopo gli ottimi tempi raccolti nelle qualifiche:
1. Francesco Bagnaia

2. Jack Miller

3. Enea Bastianini

4. Aleix Espargaró

5. Johann Zarco

6. Fabio Quartararo

7. Marco Bezzecchi

8. Jorge Martin

9. Alex Rins

10. Brad Binder

11. Miguel Oliveira

12. Takaaki Nakagami

13. Marc Marquez

14. Luca Marini

15. Fabio Di Giannantonio

16. Maverik Vinales

17. Alex Marquez

18. Pol Esparagró

19. Cal Crutchlow

20. Franco Morbidelli

21. Raul Fernandez

22. Remy Gardner

23. Darryn Binder

LEGGI ANCHE: MotoGp, Gran Premio di Aragon: griglia di partenza

Scritto da Alberto Muraro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media