Porsche Taycan: i dettagli sulla variante GTS

Questa GTS beneficia di ottimizzazioni di efficienza.

Porsche Taycan Gran Turismo Sport. Questa non è un’allusione al gioco di corse di Polyphony Digital che è un successo sul PlayStation, bensì all’acronimo GTS che Porsche applica alle versioni sportive dei suoi modelli. La Taycan ne ha ora diritto, arrivando tra le varianti 4S e Turbo.

Con la sua trazione integrale e 517 CV (o anche 598 CV al picco, durante il Launch Control), la nuova arrivata ha bisogno solo di 3,7 secondi per andare da 0 a 100 km/h. Raggiungere i 250 km/h è una pura formalità per lei.

Porsche sostiene fino a 504 km di autonomia WLTP, rendendola non meno della Taycan con la più lunga autonomia dichiarata di qualsiasi versione.

Porsche lo spiega con il fatto che questa GTS beneficia di ottimizzazioni di efficienza, che saranno riprese dal resto della gamma nei prossimi mesi. Un’altra importante novità è che il badge GTS porta con sé una nuova carrozzeria Sport Turismo. È essenzialmente la Cross Turismo estate senza gli elementi estetici specifici di questa versione e senza il telaio elevato.

Per il momento, solo la variante GTS è disponibile in Sport Turismo, ma altri motori saranno disponibili in futuro.

Questo significa che anche loro beneficeranno di un look diverso, ma soprattutto di una maggiore capacità di carico e di più spazio nei sedili posteriori.

Porsche Taycan gts

Porsche Taycan GTS: un po’ spartana in termini di attrezzature

Come Porsche è obbligata a fare, non aspettatevi di beneficiare di molte opzioni di base. Potete ancora contare sulle ottime sospensioni pneumatiche regolabili di serie. Tuttavia, dovrete spendere 2.352 € in più per approfittare delle ruote posteriori sterzanti, 288 € per lo sterzo sensibile alla velocità, 684 € per una telecamera posteriore, 1.764 € per il cruise control adattivo, 852 € per la pompa di calore.

In breve, il nuovo missile silenzioso di Zuffenhausen non è più economico del resto dei prodotti dell’azienda. Le opzioni includono anche un nuovo tetto panoramico che incorpora una pellicola a cristalli liquidi che permette di variare l’opacità del vetro. Questo è un modo utile per evitare riflessi indesiderati senza perdere luce.

Il prezzo per la berlina è di 135.659 euro e per la tenuta Sport Turismo di 136.619 euro, che si distinguono solo per le ruote, gli elementi di stile esterni neri e le finiture interne Race-Tex.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ford Kuga restyling: un volto nuovo di zecca!

Il primo seggiolino con airbag integrato di Cybex

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media