Notizie.it logo

Gran Premio del Giappone 2019: pronostico

pronostico gp Giappone

Il pronostico di Motori Magazine per il Gp del Giappone 2019

Pronostico GP Giappone 2019: questa notte scatteranno le prime prove libere del Gran Premio del Giappone. Sicuramente si rinnoverà la lotta tra Ferrari e Mercedes. La Red Bull sarà sicuramente della partita poiché non vorrà deludere i tifosi giapponesi e il proprio fornitore di motori, la Honda. Per quanto riguarda gli altri team questa gara potrà sancire definitivamente alcune posizioni nella classifica costruttori. Gli spunti di interesse per vivere al massimo questo fine settimana ci sono tutti. Noi di MotoriMagazine vi diamo il nostro pronostico su questa gara.

Pronostico GP Giappone 2019

Si arriva a Suzuka dopo la gara corsa a Sochi a fine settembre. In quella gara la Ferrari, dopo la strepitosa pole position di Charles Leclerc, aveva l’opportunità di ottenere una doppietta.

Vettel ha avuto un problema al motore che lo ha poi costretto a ritirarsi. Leclerc aveva provato a gestire la gara salvo poi venire beffato da Hamilton che è andato a vincere la corsa. Il duello tra le due squadre terrà sicuramente banco anche in questo appuntamento.

La battaglia tra le due squadre comincierà da sabato con le prove di qualificazione che ultimamente hanno visto primeggiare la Ferrari rispetto a Mercedes. Infatti Leclerc ha ottenuto le ultime 4 pole position consecutive.

Red Bull vuole fare bene

Passando alla terza forza del campionato, la Red Bull, sicuramente punteranno a fare bene in questo gran premio. Il Giappone è la patria di Honda fornitore delle power unit del team austriaco. Max Verstappen proverà a tornare alla vittoria in una pista che si presta particolarmente alle caratteristiche della RB15.

Dall’altra parte del box Alexander Albon punta a migliorare il proprio rendimento per potersi così assicurare il sedile per la stagione 2020. Infatti Helmut Marko sta attentamente valutando le prestazioni del pilota di origini thailandesi per continuare a tenerlo in squadra.

Lotta per i punti

Le altre squadre dopo le top, saranno sicuramente a caccia delle altre posizioni fuori dal podio per ottenere dei punti in ottica mondiale costruttori. Le favorite per ottenere un buon piazzamento su questa pista sono sicuramente Renault e Mclaren. Una sorpresa potrebbe arrivare dalla Racing Point che ha ottenuto buone prestazioni nelle ultime uscite, soprattutto con il messicano Sergio Perez che ha annichilito, almeno in qualifica, il compagno Lance Stroll. Alfa Romeo potrà lottare con Haas per l’ultimo posto nella zona punti.

Se Raikkonen farà una buona qualifica potrebbe anche andare oltre il decimo posto, comprovando che quando è in giornata la vettura ha competitività. Sarà una gara importante anche per Giovinazzi che dovrà impegnarsi duramente ancora una volta, provando ad ottenere una buona prestazione così da convincere definitivamente il direttore tecnico Vasseur di essere la scelta giusta per questa squadra in ottica 2020. L’ultimo team è purtroppo la Williams. Dopo l’addio di Kubica che sarà sostituito da Latifi il prossimo anno la Williams dovrà faticare anche qui. Russell dovrebbe battere ancora una volta il polacco sia in qualifica che in gara.

Non ci resta che attendere il semaforo verde per vedere se il nostro pronostico GP Giappone 2019 sarà stato quello corretto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche